mercoledì 3 Giugno 2020 Nella giornata di Santa Barbara i Vigili del Fuoco ricordano i tre colleghi deceduti ad Alessandria | infosannionews.it mercoledì 3 Giugno 2020
Smooth Slider
dav

Benevento. Distribuite le mascherine ai bambini sopra i 6 anni

La Protezione Civile ha provveduto, d’intesa con il Comune di ...

Centrodestra. Flash Mob in piazza Castello contro le scelte del Governo

Flash mob delle forze del centrodestra in tutta Italia con ...

Azienda Ospedaliera San Pio. Un nuovo caso positivo per un soggetto residente in provincia.

Azienda Ospedaliera San Pio. Un nuovo caso positivo per un soggetto residente in provincia.

L’A.O.R.N. “San Pio” ha processato in data odierna nr. 80 ...

Asl. Diventano 20 i sanniti positivi al Covid 19

Asl. Diventano 20 i sanniti positivi al Covid 19

Con le dimissioni dell'ultimo paziente ricoverato al San Pio scendono ...

Ricciardi (Lega): “Sant’Agata de’ Goti pessima pagina politica nel Sannio e in Campania”

Ricciardi (Lega): “Sant’Agata de’ Goti pessima pagina politica nel Sannio e in Campania”

Luca Ricciardi, coordinatore provinciale per il Sannio della Lega Salvini ...

Nella giornata di Santa Barbara i Vigili del Fuoco ricordano i tre colleghi deceduti ad Alessandria

04/12/2019
By

La Santa Messa, officiata dall’arcivescovo Felice Accrocca, si è celebrata presso il Comando Provinciale alla Contrada Capodimonte di Benevento.

Presenti tante autorità civili e militari ma anche tanti bambini della scuola elementare di Vitulano ed i loro familiari. I piccoli hanno assistito anche ad operazioni dei caschi rossi divertendosi con una Pompieropoli approntata per l’occasione.

Malgrado il giorno di festa un sottile velo di tristezza ha però accompagnato la mattinata. Il pensiero è andato ai tre vigili del Fuoco di Alessandria scomparsi mentre erano in servizio nell’esplosione di una casa. E proprio il darsi agli altri, l’aiutare chi è in difficoltà, cosa che i Vigili del Fuoco fanno tutti i giorni, è stato uno dei motivi conduttori della funzione di Monsignor Accrocca al quale sono state donati anche i simboli dei caschi rossi, casco, picozza, cinturone e corda.

“Nel 2019 sono stati effettuati circa 6000 interventi tra incendi boschivi, incidenti stradali, soccorso a persona e  numerosi interventi per i danni provenienti dall’acqua” ha ricordato poi  il comandante  Maria Angelina D’Agostino tracciando un bilancio di questo anno che sta finendo.

 

 

Tags: