venerdì 29 Maggio 2020 Minacce e maltrattamenti alla moglie. Agli arresti un 40enne di San Bartolomeo in Galdo | infosannionews.it venerdì 29 Maggio 2020
Smooth Slider
Centro Democratico. Anna Orlando : “Voglio essere a disposizione della mia città”

Centro Democratico. Anna Orlando : Voglio essere a disposizione della mia città

Onorata della fiducia del partito e grata ai tanti cittadini ...

Azienda Ospedaliera San Pio. Un nuovo soggetto positivo

Azienda Ospedaliera San Pio. Un nuovo soggetto positivo

L’A.O.R.N. “San Pio” ha processato oggi nr. 120 tamponi, dei ...

Mastella dona caschi di ventilazione al San Pio. Ferrante : "Noi operativi da subito"

Mastella dona caschi di ventilazione al San Pio. Ferrante : Noi operativi da subito

Mastella ha consegnato questa mattina 100 caschi di ventilazione al ...

Allerta meteo gialla dalle 18: temporali su tutta la regione fino a sabato sera

Allerta meteo gialla dalle 18: temporali su tutta la regione fino a sabato sera

La Protezione Civile della Regione Campania ha emanato un’allerta meteo con criticità idrogeologica di colore ...

San Lorenzo Maggiore, tre guariti, ma spunta un nuovo caso di contagio.

San Lorenzo Maggiore, tre guariti, ma spunta un nuovo caso di contagio.

San Lorenzo Maggiore  – Con un messaggio via social  l’amministrazione ...

Minacce e maltrattamenti alla moglie. Agli arresti un 40enne di San Bartolomeo in Galdo

01/12/2019
By

Nel tardo pomeriggio odierno i Carabinieri della Compagnia di San Bartolomeo in Galdo, in collaborazione con quelli della Stazione di Roma Monteverde, hanno eseguito la misura cautelare personale degli arresti domiciliari, a carico di un quarantenne di San Bartolomeo in Galdo gravemente indiziato del reato di maltrattamenti in famiglia, lesioni e minacce nei confronti della moglie.

Il provvedimento, emesso dal locale G.I.P., su richiesta di questa Procura, scaturisce da indagini, coordinate dalla medesima Procura e svolte dai Carabinieri di San Bartolomeo in Galdo, che hanno permesso di documentare una serie di comportamenti vessatori e violenti posti in essere dall’indagato nell’ultimo periodo, compendiatisi in minacce di morte e atti di violenza, che avevano costretto la vittima a vivere in un perdurante stato di paura ed a cambiare radicalmente le proprie abitudini di vita.

Tags: