sabato 6 Giugno 2020 l’Accademia Volley torna al successo contro la Gimel S. Agata | infosannionews.it sabato 6 Giugno 2020
Smooth Slider

Il giovanissimo Fiore Girardi di Pesco Sannita premiato tra i 66 studenti della Federico II

Presente il prof. Gaetano Manfredi, Ministro dell’Università e Ricerca.Sono stati ...

Qualità dell’aria, Arpac, con la fase due “ritornano” gli ossidi di azoto in Campania

Qualità dell’aria, Arpac, con la fase due “ritornano” gli ossidi di azoto in Campania

A partire dallo scorso 4 maggio, con la cosiddetta “fase ...

Diploma di Fagotto per Chiara Iscaro

La valente dottoressa in Medicina Veterinaria Chiara Iscaro ha conseguito ...

Azienda Sanitaria San Pio. Oggi nessun tampone positivo

Azienda Sanitaria San Pio. Oggi nessun tampone positivo

L’A.O.R.N. “San Pio” ha processato in data odierna nr. 80 ...

Bando Mibact piccoli comuni. Sen. De Lucia : “Partecipate!”

Bando Mibact piccoli comuni. Sen. De Lucia : Partecipate!

“Ho provveduto ad inoltrare nei giorni scorsi una mail ai ...

Donate due Opere d'Arte alla Provincia di Benevento

Al Museo Arcos sono state consegnate due opere donate dagli ...

l’Accademia Volley torna al successo contro la Gimel S. Agata

30/11/2019
By

L’Accademia torna a splendere anche in campionato. Riprende la marcia in campionato dell’Accademia che torna al successo contro la Gimel S. Agata con il punteggio di 3-0 (25-13, 25-22, 25-19) nella settima giornata del torneo di serie c.

Dopo un primo set praticamente a senso unico, le giallorosse faticano di più negli altri due parziali, merito anche di un avversario che dopo la sberla iniziale ha saputo ricompattarsi e riorganizzarsi in campo, trovando anche buone giocate. Soprattutto nel secondo set, il più equilibrato, e per buona parte del terzo le padrone di casa hanno dovuto tenere alta la concentrazione fino alla fine, riuscendo a spuntarla solo nel finale. La vittoria è comunque meritata per l’Accademia che ha messo in mostra la solita Anna Pericolo, anche stasera top scorer della partita e assoluto punto di riferimento della squadra.

Si tratta della quinta vittoria in campionato su sei gare: le ragazze di mister Ruscello, con una partita da recuperare, blindano così la terza posizione in campionato, grazie anche anche al ko di Ischia a Pastena, e festeggiano nel migliore dei modi anche il pass alle semifinali di Coppa Campania tagliato in settimana. Numeri sicuramente confortanti per una squadra che sta dimostrando di esserci sia sotto il profilo del gioco che della determinazione e che può guardare avanti con grande ottimismo.

Per la Gimel una gara tutto sommato positiva, soprattutto nel secondo e terzo set, con una prestazione che ha dato comunque buoni spunti al tecnico napoletano Cioffi.

La cronaca

BENEVENTO – L’Accademia vuole tornare a vincere in campionato dopo lo stop di Pontecagnano, anche la Gimel S. Agata è reduce da una sconfitta, in casa con la Volalto Caserta 2.0.

Le padrone di casa partono a razzo sfruttando il magic moment di Anna Pericolo. Sono suoi ben 6 punti nell’8-1 Accademia in apertura di primo set. La frazione è un monologo giallorosso: le ragazze di mister Ruscello giocano con grande attenzione e le avversarie non possono far altro che subire il gioco avversario. 25-13 il punteggio finale.

Molto più equilibrato invece il secondo set, grazie soprattutto ad una Gimel tornata in campo con maggiore decisione e spirito battagliero. L’Accademia riesce ad acquisire un piccolo vantaggio solo sul 15-12, ma le avversarie rimangono in partita e non mollano. Il set sembra chiuso sul 23-19 Accademia, ma la Gimel riesce con grande coraggio a riportarsi sotto fino al 22-23. Un primo tempo di Grimaldi e un fallo in attacco delle napoletane fissano poi il punteggio finale sul 25-22 che porta le giallorosse avanti 2-0.

Nonostante il doppio svantaggio, la Gimel non si perde d’animo e comincia alla grande la terza frazione (6-2). L’Accademia appare per la prima volta in difficoltà. Le beneventane hanno il merito di stringere i denti e, con un pizzico di sofferenza, riescono a ricucire lo strappo sul 12-12. Il turno al servizio di Anna Pericolo spinge le padrone di casa sul 19-15: è lo sprint decisivo che porta fino al 25-19 finale.

Prossimo turno

Sabato pomeriggio trasferta a Cercola per l’Accademia contro la Minerva Medica Flyer.

Tags: