sabato 4 Luglio 2020 A Sant’Agata de’ Goti, nasce il Movimento civico “Insieme si cambia” | infosannionews.it sabato 4 Luglio 2020
Smooth Slider

Centro Democratico: Stefano Mercurio nuovo delegato provinciale allo sport

“Formulo i migliori auguri di buon lavoro a Stefano Mercurio, ...

Abbamondi: A Carofano l'onore delle armi. Altri dovranno giustificare le loro scelte

"Dopo 10 anni di amministrazione Carofano, sono bastati tre giorni ...

Liberamente per Bonea.Lavori e viabilità, agenda ricca per l'Amministrazione

Operazione viabilità a Bonea.Con molti impegni in itinere, per l'Amministrazione ...

Vigili del Fuoco, l’ing. Marco Ghimenti è il nuovo Direttore Regionale

Vigili del Fuoco, l'ing. Marco Ghimenti è il nuovo Direttore Regionale

Oggi si è svolto presso la Direzione Regionale dei Vigili ...

A Sant’Agata de’ Goti, nasce il Movimento civico “Insieme si cambia”

20/11/2019
By

Si è costituito a Sant’Agata de’ Goti il Movimento civico “Insieme si cambia”. Il sodalizio nasce per ascoltare il territorio nonchè supportare l’attività dell’omonimo gruppo consiliare.

Scopo dell’iniziativa quello di mantenere vivo lo spirito di aggregazione determinatosi attorno alla lista “Insieme si cambia”, simbolo rappresentato in Consiglio comunale da cinque esponenti.

Il Movimento in questione intende porsi in immediata interfaccia con il territorio (anche attraverso ciclici momenti di ascolto nelle contrade) e, quindi, proporre e supportare i cinque consiglieri comunali nella rispettiva attività. Allo stesso tempo ambendo ad essere un laboratorio politico.

Organo centrale del Movimento è rappresentato dal Coordinamento del quale faranno parte, di diritto, i consiglieri comunali e, sempre di diritto, i candidati tutti della lista “Insieme si cambia”. Del Coordinamento faranno, altresì, parte come membri “laici”: Luigi Argento, Giuliano Ascierto, Felice Augliese, Mariano Cesare, Giovanni Cuollo, Roberto De Masi, Katia Della Ratta, Alfonso Di Caprio, Isa Melenzio, Annamaria Piscitelli.

Oltre a queste, una ulteriore, massiccia presenza di persone pronta ad intervenire per fornire supporto. Si evidenzia, ancora, come il gruppo ed il Coordinamento siano entrambi aperti a quanti vorranno lavorare e contribuire alla causa in un’ottica di massimo coinvolgimento e di inclusività.

Tags: