sabato 14 dicembre 2019 Pietrelcina. Presepe Vivente: il 1° dicembre l’inizio della prenotazione on line per accedere alla sacra rappresentazione | infosannionews.it sabato 14 dicembre 2019
In evidenza
Un’Accademia incerottata affronta Cicciano

Un'Accademia incerottata affronta Cicciano

E' un'Accademia in piena emergenza quella che domani pomeriggio affronterà ...

Riunione Uilpa Benevento: nomina coordinatori e prossimi obiettivi

Il giorno 12 Dicembre 2019, si è riunita la UILPA ...

ISIDEA chiede l’adozione del “bollino antifascista” negli Enti

"Il TAR di Parma ha recentemente respinto il ricorso di ...

Al via il progetto “Scuole in Meta. Il Gioco sport della palla ovale. Anno Scolastico 2019/2020”

Primo evento "Scuole in Meta"  campo Pacevecchia mercoledì 18 Dicembre ...

Bonea,Concerto di Natale, appuntamento presso la chiesa di San Nicola.

Protagonisti i piccoli della "Ugo Foscolo". Un momento di musica ...

Pietrelcina. Presepe Vivente: il 1° dicembre l’inizio della prenotazione on line per accedere alla sacra rappresentazione

17/11/2019
By

Grande riscontro per la novità legata al nuovo sistema del crowdfunding (micro finanziamento). Anche per quest’anno la XXXII^ edizione nei giorni 27- 28 e 29 dicembre 2019

di Lino Santillo

Nemmeno le avverse giornate meteorologiche di questi giorni e la pioggia battente riescono a fermare l’impegno e l’abnegazione del gruppo di volontari dell’associazione presepe vivente di Pietrelcina. Il solido gruppo da mesi impegnati nel rione castello per allestire tutte le scene e quanto altro per rendere più agevole il percorso dei visitatori nel corso dei tre giorni della rappresentazione e precisamente il 27- 28 e 29 dicembre 2019. Quest’anno l’importante evento culturale- religioso che richiama migliaia e migliaia di visitatori è giunto alla XXXII^ edizione. Come da noi già portato all’attenzione dei lettori quest’anno vi sono delle novità di rilievo. “Importanti novità: “ come dichiarano i componenti dell’associazione – nelle modalità di prenotazione dei biglietti per la visita al Presepe Vivente di Pietrelcina: la prenotazione online sia per i gruppi organizzati in pullman che per i singoli visitatori. Sebbene la prenotazione online sia una novità per i gruppi organizzati in pullman, poco cambia per loro dal punto di vista organizzativo, la vera novità riguarda i singoli visitatori ai quali fino ad oggi non veniva data la possibilità di prenotare e potevano ritirare i biglietti solo i giorni della rappresentazione; da oggi non sarà più cosi. Per poter prenotare i biglietti, a partire dal primo dicembre, sarà necessario cliccare sul link all’interno del sito internet www.presepeviventepietrelcina.it, registrarsi e seguire le indicazioni. In piazza Santissima Annunziata sarà previsto un punto di ritiro biglietti laddove non saranno tutti prenotati e il criterio di ingresso sarà sempre lo stesso: in base al numero di biglietto ritirato verrà comunicato l’orario indicativo di entrata, quindi si aspetterà il proprio turno. Sarà data la possibilità di entrare anche a coloro che non riusciranno a prendere i biglietti, ovviamente solo dopo che saranno entrati tutti coloro che invece lo hanno prenotato o ritirato quei giorni. Il Presepe Vivente di Pietrelcina è ormai uno degli eventi più importanti del periodo natalizio della regione Campania, pertanto è importante per noi metterci al passo con i tempi e cercare di ridurre al minimo i disagi di ingresso e di eliminare, nei limiti del possibile, lunghe file con stancanti attese. Le prenotazioni – rimarcano i componenti dell’associazione Presepe Vivente – prevedono un contributo economico, i bambini al di sotto dei 13 anni non pagano e per i disabili, come sempre, sarà prevista una corsia preferenziale. Un’altra novità riguarda l’orario di chiusura del presepe: l’ultimo ingresso prenotabile è alle ore 23 “sappiamo di scontentare tanti visitatori in questo modo, ma pensiamo sia importante migliorare la qualità della visita. Per tutte le novità e le informazioni necessarie, vi invitiamo a seguirci sui social Facebook e Instagram e sul sito internet che è in fase di aggiornamento, ma sarà pronto nei prossimi giorni. Scusandoci per il disagio, non esitate a contattarci sulla nostra emailper chiarire eventuali dubbi.” Intanto, anche quest’anno vi sono delle importanti novità sia per quanto attiene l’ingresso come pure l’uscita dei visitatori al Presepe Vivente. Già l’anno passato vi è stata una disciplina ed un ordine del tutto rigoroso per tutti i visitatori con particolari riscontri e plausi non solo da parte degli stessi visitatori, ma anche dalle forze dell’ordine. Quest’anno, gli organizzatori intendono migliorare ogni fase sia dell’ingresso e anche dell’uscita dal rione castello dove si svolge la sacra rappresentazione. Nel 2018 vivi apprezzamenti da parte di tutti per l’allestimento delle casette di legno nella zona del Pantaniello per degustare e quindi acquistare i vari prodotti tipici. Anche quest’anno si intende replicare e migliorare l’accoglienza e anche disciplinare nel migliore dei modi il grande flusso di visitatori. Per il prossimo primo dicembre 2019 è fissato l’inizio delle prenotazione sia dei gruppi organizzati come pure delle singole famiglie. Intanto, vi è grande riscontro da parte dei titolari di attività commerciali e non solamente per la novità legata al sistema: “crowdfunding” (dall’inglese crowd, folla e funding, finanziamento) che è uno strumento che permette di avviare una campagna di raccolta fondi online per finanziare i propri progetti e le proprie idee. È una pratica di microfinanziamento dal basso che mobilita persone e risorse. E, proprio su questa falsariga tutti i componenti dell’associazione “Presepe Vivente” sperano tanto di autofinanziarsi per la copertura delle tantissime spese legate alla sacra rappresentazione. Infatti, è già in atto “una campagna di Francesco Paradiso” “vera anima” e promotore da tantissimi anni della grande rappresentazione del Presepe Vivente di Pietrelcina.

Tags:

             

Il Campionato del Benevento Calcio

Atelier Pantheon

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Notizie dall’Italia

Previsioni del Tempo

archivio