giovedì 21 novembre 2019 Pago Veiano. Incidenti strada provinciale 58: i chiarimenti del primo cittadino | infosannionews.it giovedì 21 novembre 2019
In evidenza

Ance Benevento. Convegno su Gas Radon a Ponte Valentino

Ance Benevento ha organizzato domani venerdì 22 novembre 2019, dalle ...

Festa dell'albero a Santa Croce del Sannio

Un albero piantato per ogni iscritto alla Scuola dell’Infanzia. Questo l’impegno ...

Benevento. Ancora un altro arresto per spaccio di droga

Pusher bloccato dai Carabinieri a bordo di un autobus di ...

Interventi per l'Edilizia Scolastica. Di Maria a Roma chiede una proroga al cronoprogramma Ministeriale

Il Presidente della Provincia di Benevento Antonio Di Maria è ...

Mostra didattica Leonardo Da Vinci inaugurata presso il Salone di Formazione della Provincia di Benevento

  La Mostra didattica “Leonardo da Vinci, la vita, le opere, ...

Lonardo (Fi): ‘’Basta con il reddito di cittadinanza. Sosteniamo le aree interne ed i piccoli Comuni’’.

Lonardo (Fi): ‘’Basta con il reddito di cittadinanza. Sosteniamo le aree interne ed i piccoli Comuni’’.

‘’Meno demagogia. Più concretezza. Sono d’accordo con Giorgia Meloni. Il ...

Pago Veiano. Incidenti strada provinciale 58: i chiarimenti del primo cittadino

09/11/2019
By

A breve l’inizio dei lavori per un importo di 2.200.000,00 euro. De Ieso: “ben 11 chilometri di strada che verranno completamente rifatti, migliorati e riqualificati”.
di Lino Santillo

Dopo gli incidenti stradali dei giorni scorsi che hanno coinvolto alcuni cittadini, il primo cittadino Mauro De Ieso ritorna sulla delicata vicenda dell’arteria legata alla strada provinciale 58. Lo stesso sindaco intende chiarire non solo a nome personale, ma anche a nome dell’intero gruppo di maggioranza alcune tematiche e problematiche che hanno sempre interessato tale viabilità anche negli anni passati. Per cui fornisce una chiave di lettura di tale vicenda, per chiarire a tutti i cittadini locali e anche alle popolazioni dei paesi viciniori che ogni giorno percorrono l’importante arteria stradale.
“La pericolosità della strada provinciale 58 – dichiara il sindaco Mauro De Ieso – che attraversa il nostro paese, Pago Veiano, è nota a tutti e da tempo immemorabile. Purtroppo, da sempre si registrano incidenti più o meno gravi. Fatti questi, che nessuno vuole che accadano e che non possono essere tanto meno addebitati alle amministrazioni di turno. Come amministrazione comunale di “Pago Veiano nel Cuore” dall’inizio della nostra esperienza amministrativa, abbiamo voluto e desiderato fortemente attivarci con i fatti e concretamente affinché il nostro comune potesse ottenere un finanziamento per renderla percorribile rispettando gli standard di sicurezza necessari. Infatti, sono stato io, nella qualità di sindaco, unitamente alla mia amministrazione, a volere un protocollo d’intesa con il Comune di Pietrelcina e l’amministrazione provinciale di Benevento, che ringrazio ancora una volta entrambi, affinché potessimo essere delegati a porre in essere tutte le attività per ottenere dei finanziamenti con il chiaro obiettivo di arrivare alla risoluzione della problematica lamentata. Come comune capofila – rimarca il primo cittadino – siamo riusciti ad ottenere un finanziamento da parte della regione campania, per un importo complessivo di 3.000.000,00 di euro, di cui 2.200.000,00 euro circa per lavori. Tutto questo ha, purtroppo, scontato un iter procedurale che ha richiesto tempo e che, però, alla fine, ci ha messo nella condizione di mettere a gara un progetto esecutivo che risponderà a tutte le esigenze di messa in sicurezza della strada provinciale 58 dal bivio di Pietrelcina fino al ponte di Calise. Trattasi di 11 km di strada che saranno completamente rifatti, migliorati e riqualificati con il chiaro obiettivo di risolvere una volta per tutte le varie pericolosità che insistono sull’arteria. Tutt’ora è in corso il bando di gara che è stato pubblicato sulla gazzetta ufficiale di venerdì 18 ottobre 2019 e quanto prima, rispettando le tempistiche di legge, giungeremo all’aggiudicazione dei lavori e all’inizio degli stessi. Questi i fatti! Fatti che non sono cosa da poco se solo si pensasse che certi finanziamenti non piovono dal cielo e non vengono concessi per grazia ricevuta. Le offese gratuite che anche di recente sono state indirizzate al sottoscritto e all’amministrazione comunale di immobilismo in merito a questo tema, attraverso facebook dal “solito moralista di turno” sono capziose e fuorvianti di quanto con impegno si è messo in campo e che, a stretto giro, produrrà i suoi concreti effetti a favore della cittadinanza. Per quest’opera – termina il sindaco Mauro De Ieso – è prevista anche la costruzione di una nuova rete di adduzione principale per l’acqua potabile che speriamo possa finalmente portare maggiori quantitativi di acqua per litri al secondo nel deposito di contrada Serre per il fabbisogno del paese. La verità è che certi sapientoni, prima di sparlare, dovrebbero informarsi sulle attività concrete che si stanno mettendo in campo e che si tramuteranno in fatti. La “condanna stile soviet… dell’io ti accuso”, in quanto grottesca e ridicola non perdo tempo a commentarla; dà solo la dimensione e lo stile del personaggio”.

Tags:

             

Il Campionato del Benevento Calcio

Atelier Pantheon

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Notizie dall’Italia

Previsioni del Tempo

archivio