domenica 31 Maggio 2020 Martedì, 12 Novembre, all’Unifortunato il secondo incontro del laboratorio sulla Shoah | infosannionews.it domenica 31 Maggio 2020
Smooth Slider
Erasmo Mortaruolo:”incontrerò presto il Pd di Sant’Agata de’ Goti e Carmine Valentino”

Erasmo Mortaruolo:incontrerò presto il Pd di Sant’Agata de' Goti e Carmine Valentino

“Incontrerò presto il Pd di Sant’Agata de' Goti e Carmine ...

Avellino, movida via De Concilis, De Lieto Li.Si.Po:”intervenga De Luca per garantire il rispetto delle norme”

Avellino, movida via De Concilis, De Lieto Li.Si.Po:intervenga De Luca per garantire il rispetto delle norme

Il Libero Sindacato di Polizia (LI.SI.PO.), ha dichiarato il Segretario ...

Covid-19, report ASL: 21 i positivi

Di seguito il report ASL relativo ai pazienti positivi al ...

Pusher arrestato dai Carabinieri mentre effettua lo scambio droga-denaro

Seguendo le confidenze di alcuni consumatori di San Giorgio del ...

Covid-19, AO San Pio, 2 i positivi

Di seguito il bollettino informativo dell'AO "San Pio" relativo ai ...

Martedì, 12 Novembre, all’Unifortunato il secondo incontro del laboratorio sulla Shoah

08/11/2019
By

Sulla formazione di una coscienza imperiale, razzista e antisemita nell’Italia fascista

Martedì 12 Novembre il secondo incontro del laboratorio ‘Shoah, memoria, didattica e diritti’, organizzato dall’Università Giustino Fortunato, uno dei pochi atenei in Italia a proporre un corso specifico su questo argomento.
Il secondo appuntamento avrà per tema “La formazione di una coscienza imperiale, razzista e antisemita nell’Italia fascista. La legislazione antiebraica e la scuola italiana” e vi interverranno la Prof.ssa Daria Gabusi, Associato di Storia della pedagogia presso l’Unifortunato e il Dott. Valerio Di Porto, dell’Osservatorio sulla legislazione della Camera dei Deputati.
L’iniziativa ha l’obiettivo di fornire strumenti approfonditi per interpretare il genocidio ebraico e creare gli anticorpi contro la discriminazione, l’odio, l’ingiustizia e le disuguaglianze. Prevede altri
sei incontri con la presenza di ospiti e testimoni illustri, come Sami Modiano, superstite dell’Olocausto, sopravvissuto al campo di sterminio di Auschwitz-Birkenau.

Di seguito il calendario degli appuntamenti.

12 NOVEMBRE 2019 – ore 10.30/12.30
La formazione di una coscienza imperiale, razzista e antisemita nell’Italia fascista. La legislazione antiebraica e la scuola italiana
Intervengono:
Prof.ssa Daria Gabusi, Associato di Storia della pedagogia presso l’Unifortunato
Dott. Valerio Di Porto, Osservatorio sulla legislazione della Camera dei Deputati

11 DICEMBRE 2019– ore 10.30/12.30
I prodromi dello sterminio
Interviene:
Prof. Aniello Parma, Aggregato di Filosofia del Diritto presso l’UniFortunato

15 GENNAIO 2020 – ore 10.30/12.30
Chiesa, Ebrei, Shoah
Intervengono:
Prof. Paolo Palumbo, Docente di diritto ecclesiastico e canonico presso l’Unifortunato
Prof. Leonardo Lepore, Docente di diritto dell’antico oriente mediterraneo presso l’UniFortunato
Prof.ssa Anna Foa, Docente di Storia moderna presso l’Università “La Sapienza” di Roma

10 FEBBRAIO 2020 – ore 10.30/12.30
Thomas Mann e gli anni del nazismo
Intervengono:
Prof. Giuseppe Maccauro, Docente di Filosofia presso l’UniFortunato
Prof. Domenco Conte, Ordinario Storia della Filosofia presso l’Università Federico II di Napoli

14 MARZO 2020 – ore 10.30/12.30
La condizione giuridica degli Ebrei nel mondo antico
Interviene:
Prof. Alessio Guasco, Docente di diritto romano e fondamenti del diritto europeo presso l’UniFortunato

22 APRILE 2020 – ore 10.30/12.30
La costruzione dei confini. Dalla recinzione e segregazione dell’uomo alla costruzione di legami e relazioni significative.
Riconsiderazioni in chiave semiotico-psicologica della funzione dei confini.
Interviene:
Prof. Raffaele De Luca Picione, Associato di Psicologia dinamica presso l’UniFortunato

Tags: ,