lunedì 30 marzo 2020 “Mille e una nota”, ecco la stagione concertistica | infosannionews.it lunedì 30 marzo 2020
In evidenza
Covid – 19. Diocesi di Cerreto. Primi aiuti alle famiglie e all’A.O. San Pio

Covid - 19. Diocesi di Cerreto. Primi aiuti alle famiglie e all'A.O. San Pio

Covid-19, primi aiuti economici della Diocesi per le famiglie e ...

Uil, Coronavirus : ” Un grande plauso alle forze di polizia per il loro impegno quotidiano “

Uil, Coronavirus : Un grande plauso alle forze di polizia per il loro impegno quotidiano

'La Pandemia Covid-19 sta mettendo tutti a dura prova. Ma ...

Coronavirus. L’Azienda IMEVA SPA acquista un Ventilatore polmonare per adulti a favore del San Pio

L’Azienda I.ME.VA SPA (Gruppo Varricchio), aderendo all’iniziativa “UNA LISTA PER ...

AltraBenevento. I contagiati da Covid 19 nel Sannio sono 76.

AltraBenevento. I contagiati da Covid 19 nel Sannio sono 76.

Nella città capoluogo sono 19. Ancora confusi i dati di ...

Di Maria ha chiesto al Ministero delle Infrastrutture il destino della Cancello – Benevento

Di Maria ha chiesto al Ministero delle Infrastrutture il destino della Cancello - Benevento

Il Presidente della Provincia di Benevento, Antonio Di Maria, ha ...

Covid-19, M5S Sannio: “La Regione renda noti gli interventi per la nostra provincia”.

Covid-19, M5S Sannio: “La Regione renda noti gli interventi per la nostra provincia”.

"I fatti accaduti nelle ultime ore impongono un’accelerazione sulle misure ...

“Mille e una nota”, ecco la stagione concertistica

22/10/2019
By

Un ciclo di cinque appuntamenti con eccellenze della musica: appuntamento al Teatro comunale di Airola. Contribuire a diffondere la cultura della musica di qualità.

Questa la “mission” dell’Accademia musicale “Mille e una nota”, eccellenza airolana guidata dal Maestro Anna Izzo.

Già “madre” del Concorso internazionale di esecuzione musicale “Città di Airola”, l’associazione caudina promuove a partire dal corrente anno la “Stagione concertistica”. Cinque appuntamenti musicali, che si spalmeranno dal 30 Novembre al 15 Marzo, che avranno quale loro “location” il Teatro comunale e che daranno alla Comunità locale la possibilità di apprezzare le performance di esponenti di primo piano del mondo musicale.

Un filone di appuntamenti che esordirà il 30 Novembre con Fabrizio Bosso proseguendo, poi, il 28 Dicembre con Pasquale Iannone. Quindi 18 Gennaio (Quartetto Mitja), 22 Febbraio (Maria Giovanna Siciliano Iengo) e 15 Marzo (Giulio De Padova).

Un’offerta nuova, un tassello che vuole arricchire l’offerta culturale caudina, una nuova pratica per offrire un’alternativa di note e qualità a chilometro zero.

“La “Stagione concertistica” è un sogno che abbiamo voluto finalmente tirare fuori dal cassetto per portare in Valle Caudina il fascino di un percorso, di una stagione – appunto – che possa consentire di apprezzare, anche tra le mura cittadine, grandi eccellenze dell’arte musicale. E’ un sogno, come detto, e, come tale, nasce da tanto sacrificio, da uno sforzo che “Mille e una nota” ha compiuto con le sue proprie risorse. La nostra idea è quella di invitare, ogni anno, musicisti di spessore abbinandoli, in un simbolico abbraccio, alle esibizioni di talenti locali. Quest’anno, quanto a quest’ultimi, partiremo con Marco Stallone, una eccellenza tutta airolana, che aprirà il concerto del 15 Marzo di Giulio De Padova”.

La stagione concertistica prevede la possibilità di acquistare biglietti per la serata singola come anche un mini-abbonamento dal costo puramente simbolico. In ispecie se rapportato all’alta qualità dei protagonisti che, di volta in volta, si esibiranno al cospetto della platea cittadina.

Tags:

             

Il Campionato del Benevento Calcio

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Atelier Pantheon

Notizie dall’Italia

Previsioni del Tempo

archivio