martedì 2 Giugno 2020 Iadicicco chiarisce, l’area di proprietà Etac non potrà diventare un piazzale di parcheggio degli autobus | infosannionews.it martedì 2 Giugno 2020
Smooth Slider

Centrodestra. Flash Mob in piazza Castello contro le scelte del Governo

Flash mob delle forze del centrodestra in tutta Italia con ...

Azienda Ospedaliera San Pio. Un nuovo caso positivo per un soggetto residente in provincia.

Azienda Ospedaliera San Pio. Un nuovo caso positivo per un soggetto residente in provincia.

L’A.O.R.N. “San Pio” ha processato in data odierna nr. 80 ...

Asl. Diventano 20 i sanniti positivi al Covid 19

Asl. Diventano 20 i sanniti positivi al Covid 19

Con le dimissioni dell'ultimo paziente ricoverato al San Pio scendono ...

Ricciardi (Lega): “Sant’Agata de’ Goti pessima pagina politica nel Sannio e in Campania”

Ricciardi (Lega): “Sant’Agata de’ Goti pessima pagina politica nel Sannio e in Campania”

Luca Ricciardi, coordinatore provinciale per il Sannio della Lega Salvini ...

Il nuovo servizio di oncotaxi dell'associazione Angela Serra Caserta/Benevento è pronto

L’Associazione Angela Serra Caserta/Benevento lancia un servizio di Oncotaxi. Un ...

Iadicicco chiarisce, l’area di proprietà Etac non potrà diventare un piazzale di parcheggio degli autobus

11/10/2019
By

La destinazione urbanistica dell’area è “sistemazione a verde”.


Il sindaco Mastella, a seguito di notizie apparse stamani sugli organi di informazione, ha chiesto al dirigente del Settore Urbanistica ed Attività produttive del Comune di Benevento, Antonio Iadicicco, di conoscere lo stato dei fatti ricevendone la comunicazione che si riporta di seguito:

“Si precisa che la richiesta presentata a questo Settore, sotto forma di comunicazione di inizio attività (CILA), dalla Società ETAC non fa riferimento alla sistemazione dell’area oggetto di intervento quale piazzale o parcheggio di autobus; d’altra parte non potrebbe esserlo, in relazione alla attuale destinazione urbanistica che destina l’area a sistemazione a verde.

I lavori in corso di realizzazione e ad oggi non conclusi, autorizzati dalla competente Soprintendenza, possono indurre a ritenere che la sistemazione dell’area, a conclusione degli stessi, possa essere utilizzata quale piazzale o parcheggio di sosta ad uso della attigua autorimessa della Società ETAC.

Questo Settore, nel ringraziare l’opera vigile dei cittadini singoli e del comitato spontaneo dei cittadini di S. Clementina, metterà in atto tutte le misure di vigilanza ed i provvedimenti conseguenti e necessari a scongiurare, atteso che fosse confermata tale finalità, un utilizzo dell’area in questione non consentita e mai autorizzata”.

Tags: