lunedì 21 ottobre 2019 Dall’Uzbekistan nel Sannio per tirocinio formativo all’ospedale San Pio | infosannionews.it lunedì 21 ottobre 2019
In evidenza

“Due passi e mezzo nella storia”. Il Club Ruote Storiche di Benevento proietterà il documentario mercoledi 23 Ottobre

In prosecuzione dell’ attività di conoscenza, scoperta e valorizzazione del ...

Sismabonus ed Ecobonus, giovedì 24 ottobre convegno al DEMM Unisannio

Giovedì 24 ottobre, alle ore 14:30, presso l'Aula Magna del ...

Piena Solidarietà ai lavoratori dello STIR di Casalduni dal gruppo consiliare “Democratici di Casalduni”

Piena Solidarietà ai lavoratori dello STIR di Casalduni dal gruppo consiliare Democratici di Casalduni

"Il gruppo politico di opposizione consiliare, «Democratici di Casalduni», esprime ...

Conclusa la convention Associazione Nazionale Città del Vino

Con la riunione dell’Assemblea dell’Associazione Nazionale Città del Vino presso ...

Benevento. Circa 500 turisti in visita alla Rocca dei Rettori

Quattro diverse comitive di turisti hanno visitato nella mattinata odierna ...

Valle Telesina. I Caabinieri denunciano una persona in stato di Libertà

Valle Telesina. I Caabinieri denunciano una persona in stato di Libertà

Foglio di via per altri due e due giovani segnalati ...

Dall’Uzbekistan nel Sannio per tirocinio formativo all’ospedale San Pio

09/10/2019
By

Saranno due gli studenti ricercatori di nazionalità uzbeka a svolgere il tirocinio a Benevento.

Presentato questa mattina il progetto di tirocinio extra europeo presso l’azienda ospedaliera San Pio di Benevento, un progetto che vede Università, Ospedale e Arcivescovato in sinergia per consentire a studenti e ricercatori provenienti dall’Uzbekistan, di svolgere il tirocinio presso le UU.OO.CC. di Neonatologia e di Dermatologia dell’ospedale “San Pio” contando sull’ospitalità offerta dall’arcidiocesi di Benevento.

Il progetto di scambio scientifico, finanziato dall’Unione Europea, è stato firmato stamattina dal direttore generale dell’azienda ospedaliera Mario Nicola Vittorio Ferrante, dal rettore dell’Università del Sannio Filippo de Rossi, dal delegato per l’Internazionalizzazione del Tashkent Pediatric Medical Institute (TPMI) dell’Uzbekistan Igor Vickhrov e dal delegato dell’arcivescovo metropolita di Benevento don Mario Iampietro.

In un’era di globalizzazione, ha detto il direttore dell’ospedale San Pio Mario Ferrante,  non dobbiamo più ragionare solo sull’attività locale. Ecco perché abbiamo aderito al progetto che sicuramente consentirà di avviare un’azione sinergica di cui potranno giovarsi non solo gli studenti, ma anche lo stesso ospedale. Si tratta di un’azione sinergica importante che permetterà il flusso reciproco di informazioni scientifico-culturali e di innovazioni attraverso la strategia formativa, che è fondamentale anche per la crescita dei due paesi.

Questo progetto – ha spiegato il rettore Filippo de Rossi – che prevede tirocini anche nei Dipartimenti di Ingegneria ed Economia dell’Università del Sannio, vedrà nei prossimi tempi l’arrivo di altri ricercatori medici uzbeki nel Sannio per implementare lo scambio.

Il progetto – ha infine evidenziato Ferrante – è importante perché va oltre i confini Europei, con un approccio innovativo che sicuramente consentirà anche all’ospedale di avviare un confronto con altre realtà.

Alla presentazione hanno preso parte anche  il presidente dell’Ordine dei Medici Giovanni Pietro Ianniello, il direttore sanitario dell’azienda ospedaliera Di Santo ed il direttore amministrativo Florenzano.

 

Tags:

             

Il Campionato del Benevento Calcio

Atelier Pantheon

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Notizie dall’Italia

Previsioni del Tempo

archivio