venerdì 13 dicembre 2019 Progetto Intercultura: al Galilei Vetrone giornata di formazione per docenti e dirigenti scolastici | infosannionews.it venerdì 13 dicembre 2019
In evidenza
Un’Accademia incerottata affronta Cicciano

Un'Accademia incerottata affronta Cicciano

E' un'Accademia in piena emergenza quella che domani pomeriggio affronterà ...

Riunione Uilpa Benevento: nomina coordinatori e prossimi obiettivi

Il giorno 12 Dicembre 2019, si è riunita la UILPA ...

ISIDEA chiede l’adozione del “bollino antifascista” negli Enti

"Il TAR di Parma ha recentemente respinto il ricorso di ...

Al via il progetto “Scuole in Meta. Il Gioco sport della palla ovale. Anno Scolastico 2019/2020”

Primo evento "Scuole in Meta"  campo Pacevecchia mercoledì 18 Dicembre ...

Bonea,Concerto di Natale, appuntamento presso la chiesa di San Nicola.

Protagonisti i piccoli della "Ugo Foscolo". Un momento di musica ...

Progetto Intercultura: al Galilei Vetrone giornata di formazione per docenti e dirigenti scolastici

09/10/2019
By

Iscrizione gratuita sulla piattaforma SOFIA del MIUR. Venerdì 11 ottobre, h 9.30-17.30, presso l’Istituto Scolastico “Galilei-Vetrone” di Benevento.

L’assessore all’Istruzione, Rossella Del Prete, condividendo gli scopi e l’alto valore formativo del Progetto Intercultura, invita Docenti e Dirigenti Scolastici di ogni ordine e grado a partecipare venerdì 11 ottobre, dalle ore 9.30 alle ore 17.30, presso l’Istituto Scolastico “Galilei-Vetrone”, C.da Piano Cappelle di Benevento, alla giornata di formazione per docenti e dirigenti scolastici tenuto dal Dott. Mattia Baiutti, sul tema della valutazione della competenza interculturale, promosso dalla Fondazione Intercultura, in collaborazione con l’Associazione Intercultura, con il patrocinio del Comune di Benevento.

La mobilità studentesca internazionale pone alcune sfide ai Consigli di classe, tra cui la valutazione formale delle competenze acquisite dagli studenti nel corso dell’esperienza all’estero. La Nota ministeriale n. 843 del 10 aprile 2013 Linee di indirizzo sulla mobilità studentesca internazionale individuale incoraggia gli Istituti a svolgere una valutazione globale, considerando sia le competenze disciplinari fondamentali che le competenze trasversali, tra cui quella interculturale. In realtà, durante il processo valutativo degli studenti rientrati da un anno di studio all’estero, i Consigli di classe spesso non dispongono degli strumenti per valutare la competenza interculturale.
Per questo motivo la Fondazione Intercultura in collaborazione con l’Università degli Studi di Udine ha condotto una ricerca per individuare strumenti che permettano di valutare e valorizzare la competenza interculturale degli studenti che hanno partecipato a un programma annuale all’estero.
Un modello di valutazione denominato Protocollo di valutazione Intercultura è stato sviluppato e sperimentato insieme a 113 docenti di quasi ogni parte d’Italia, che avevano uno studente all’estero con un programma Intercultura. Per la rubrica valutativa è stato consultato un gruppo internazionale di 29 esperti. Questo Protocollo, elaborato per e con la scuola, offre agli insegnanti è l’unico strumento attualmente esistente che offre agli insegnanti la possibilità di valutare la competenza interculturale dei loro alunni rientrati da un’esperienza all’estero.
Il Protocollo di valutazione Intercultura si fonda sul modello della competenza interculturale elaborato da Darla Deardorff (2006), sugli indicatori connessi alla mobilità studentesca di Mattia Baiutti (2017) e sul modello di valutazione di competenza elaborato da Mario Castoldi (2009).
La Fondazione Intercultura è ente accreditato per la formazione del personale della scuola con Decreto MIUR del 22 luglio 2010 e adeguato alla Direttiva n.170/2016 in data 1 dicembre 2016 e fornirà pertanto adeguata certificazione.
L’iscrizione alla giornata di formazione è gratuita e si effettua tramite il sito www.fondazioneintercultura.it/it/Corsi-di-formazione/PROTOCOLLO-DI-VALUTAZIONE-INTERCULTURA o tramite la Piattaforma SOFIA (iniziativa formativa 31322, edizione 49107). Per informazioni: fondazione@intercultura.it – 0577.900011.
Sono aperte le iscrizioni per i programmi all’estero 2020/2021 di Intercultura. Il nuovo bando di concorso di Intercultura mette a disposizione più di 2.000 posti, di cui 1.500 accessibili attraverso borse di studio totali e parziali. I programmi sono rivolti prioritariamente a studenti delle scuole superiori nati tra il 1 luglio 2002 e il 31 agosto 2005 (ovvero, indicativamente di età compresa al momento della partenza tra i 15 e i 18 anni). Per informazioni: www.intercultura.it o Guido Signoriello, 333 1501169.
L’Associazione Intercultura Onlus (www.intercultura.it)
L’Associazione Intercultura (fondata nel 1955) è un ente morale riconosciuto con DPR n. 578/85, posto sotto la tutela del Ministero degli Affari Esteri. Ha status di ONLUS, Organizzazione non lucrativa di utilità sociale, ed è iscritta al registro delle associazioni di volontariato del Lazio: è infatti gestita e amministrata da migliaia di volontari, che hanno scelto di operare nel settore educativo e scolastico, per sensibilizzarlo alla dimensione internazionale. E’ presente in 159 città italiane ed in 65 Paesi di tutti i continenti, attraverso la sua affiliazione all’AFS Intercultural Programs e all’EFIL. Ha statuto consultivo all’UNESCO e al Consiglio d’Europa e collabora ad alcuni progetti dell’Unione Europea. Ha rapporti con i nostri Ministeri degli Affari Esteri dell’ dell’Istruzione, Università e Ricerca. A Intercultura sono stati assegnati il Premio della Cultura della Presidenza del Consiglio e il Premio della Solidarietà della Fondazione Italiana per il Volontariato per l’attività in favore della pace e della conoscenza fra i popoli. L’Associazione promuove organizza e finanzia programmi scolastici internazionali: ogni anno più di 2.200 studenti delle scuole superiori italiane trascorrono un periodo di studio all’estero e vengono accolti nel nostro Paese quasi 1.000 ragazzi da tutto il mondo che scelgono di arricchirsi culturalmente trascorrendo un periodo di vita nelle nostre famiglie e nelle nostre scuole. Inoltre Intercultura organizza seminari, conferenze, corsi di formazione e di aggiornamento per Presidi, insegnanti, volontari della propria e di altre associazioni, sugli scambi culturali. Tutto questo per favorire l’incontro e il dialogo tra persone di tradizioni culturali diverse ed aiutarle a comprendersi e a collaborare in modo costruttivo.

La Fondazione Intercultura Onlus (www.fondazioneintercultura.org)
La Fondazione Intercultura è stata costituita nel 2007 dall’Associazione Intercultura per mettere a frutto il patrimonio unico di esperienze educative internazionali accumulato nel corso di oltre 60 anni di storia. La Fondazione intende favorire la cultura del dialogo e dello scambio interculturale tra i giovani promuovendo ricerche, programmi e progetti che aiutino le nuove generazioni ad aprirsi al mondo e a vivere da cittadini consapevoli e preparati in una società multiculturale. Vi hanno aderito il Ministero degli Affari esteri e il Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca.
Del Consiglio direttivo e del comitato scientifico fanno parte eminenti rappresentanti del mondo della cultura, dell’economia e dell’università. La Fondazione è presieduta dall’Ambasciatore Roberto Toscano; Segretario Generale è Roberto Ruffino; del consiglio e del comitato scientifico fanno parte eminenti rappresentanti del mondo della cultura, dell’economia e dell’università. Nel corso della sua attività la Fondazione ha promosso:
i convegni internazionali “Tabula Rasa? Neuroscienze e culture” (2019), “Il Silenzio del Sacro” (2017), “Saper vivere insieme. Umanitarismo, riconciliazione, educazione alla convivenza” (2015); “Il corpo e la rete: strumenti di educazione interculturale” (2013); “Ricomporre Babele: educare al cosmopolitismo” (2011); “Identità italiana tra Europa e società multiculturale” (2008)
l’“Osservatorio nazionale sull’internazionalizzazione delle scuole e la mobilità studentesca”, in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca: www.scuoleinternazionali.org
un vasto programma di borse di studio per studenti delle scuole superiori, che consente ogni anno a migliaia di ragazzi di vivere un’esperienza di vita e di studio in oltre 65 Paesi diversi.

Tags:

             

Il Campionato del Benevento Calcio

Atelier Pantheon

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Notizie dall’Italia

Previsioni del Tempo

archivio