mercoledì 25 Novembre 2020 Rimesso in libertà Daniele Pizzone.Cocaina e soldi non erano di sua appartenenza. | infosannionews.it mercoledì 25 Novembre 2020
Smooth Slider

Violenza donne, Lonardo: ho dichiarato il mio voto favorevole al Ddl discusso in Senato

“In occasione della Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro ...

Covid -19 al San Pio altri tre decessi e quattro pazienti dimessi

Benevento – Dal bollettino aggiornato dell'Azienda Ospedaliera "San Pio"di Benevento, ...

Ruggiero (Pd):”Altri 14 milioni e 400 mila euro per la rete stradale provinciale”.

Ruggiero (Pd):Altri 14 milioni e 400 mila euro per la rete stradale provinciale.

A nome di tutto il gruppo del Partito Democratico in ...

Parte la Campagna My Gesesa per accedere a tutti i servizi da smartphone o tablet.

Scarica l’App o registrati all’area clienti on line per accedere ...

Rimesso in libertà Daniele Pizzone.Cocaina e soldi non erano di sua appartenenza.

07/10/2019
By

“La cocaina e quei 156mila euro non sono miei” così si è difeso Daniele Pizzone, 25 anni, di Benevento, arrestato per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti dai carabinieri della Stazione di San Giorgio del Sannio. Ora in libertà.

L’ accusa di  detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti, è caduta, dopo che il Pizzone nell’interrogatorio del GIP Loredana Camerlengo ha chiarito che i soldi e la droga non erano di sua appartenenza. E’ stata chiesta quindi l’immediata scarcerazione del 25enne, difeso dall’avvocato Gerardo Giorgione. Pizzone quindi ha lasciato il carcere di Capodimonte. Il Pm ha disposto anche l’inefficacia del sequestro dei soldi consistenti in circa 156mila euro.

 

Tags: