martedì 26 Gennaio 2021 Unisannio: Seminario del prof. Antonio Iavarone al Dipartimento di Scienze e Tecnologie | infosannionews.it martedì 26 Gennaio 2021
Smooth Slider

Paduli. Polverone mediatico su un’improvvida omelia

Scrivono dall'Ufficio Stampa della Parrocchia San Bartolomeo : " A ...

Gesesa. Nel pomeriggio interruzione idrica in Via Pellico e dintorni.

Gesesa. Nel pomeriggio interruzione idrica in Via Pellico e dintorni.

Oggi pomeriggio interruzione idrica per lavori urgenti sulla rete in ...

La Provincia aderisce al Progetto di ricerca PRIN 2020

La Provincia aderisce al Progetto di ricerca PRIN 2020

Presentata la richiesta di adesione della Provincia di Benevento al ...

Ruggiero : “Altri 14 milioni e 400 mila euro per la rete stradale provinciale”

Ruggiero : Altri 14 milioni e 400 mila euro per la rete stradale provinciale

"A nome di tutto il gruppo del Partito Democratico in ...

Asl Benevento. Nove positivi su 437 tamponi. 1 deceduto

Sono stati 437 i tamponi processati dall'Asl oggi 25 Gennaio ...

Unisannio: Seminario del prof. Antonio Iavarone al Dipartimento di Scienze e Tecnologie

20/09/2019
By

prof.Antonio Iavarone

Lunedì 23 settembre 2019, alle ore 11, presso la Sala Riunioni del Dipartimento di Scienze e Tecnologie dell’Università del Sannio, in Via F. de Sanctis a Benevento, si terrà il seminario del prof. Antonio Iavarone dell’Institute for Cancer Genetics, Columbia Univesity (U.S.A.).

Lo scienziato sannita che vive e lavora da anni a New York, ricoprendo posizioni di primaria importanza nella ricerca scientifica a livello mondiale, terrà un seminario su i driver dell’oncogenesi dei tumori cerebrali: un modello per la medicina di precisione.

Gli studi del prof. Iavarone e del suo team alla Columbia University hanno consentito passi in avanti nella lotta al cancro e in particolare al glioblastoma. I ricercatori hanno identificato il meccanismo con cui alcune forme tumorali si sviluppano e diventano particolarmente resistenti alle terapie.

Collaborano con il team di Iavarone anche i ricercatori del gruppo di bioinformatica e statistica dell’Università del Sannio, impegnati sullo sviluppo di metodologie specifiche per i Big Data e finalizzate all’individuazione delle caratteristiche molecolari e dei marcatori predittivi dei tumori.

Tags: