sabato 6 Giugno 2020 Unisannio: Seminario del prof. Antonio Iavarone al Dipartimento di Scienze e Tecnologie | infosannionews.it sabato 6 Giugno 2020
Smooth Slider

We can't breathe, la protesta per la morte di George Floyd anche a Benevento

Questo pomeriggio, organizzata da L@pAsilo 31 e da il Coordinamento ...

Azienda Sanitaria San Pio, tutti negativi i tamponi processati oggi

Azienda Sanitaria San Pio, tutti negativi i tamponi processati oggi

L’A.O.R.N. “San Pio” ha processato in data odierna nr. 79 ...

Conferenza ASL: per il M5S Mastella è in costante crisi d’identità

Conferenza ASL: per il M5S Mastella è in costante crisi d’identità

Il sindaco di Benevento gioca a confondere le carte e ...

AltraBenevento : “Abbattimenti e ricostruzioni a Benevento, un affare da 83 a 320 milioni di euro”

AltraBenevento : Abbattimenti e ricostruzioni a Benevento, un affare da 83 a 320 milioni di euro

L'assessore Pasquariello si lamenta per la "caccia alle streghe" ma ...

Pd. Questi i componenti della squadra dei Responsabili Tematici della Provincia di Benevento

Pd. Questi i componenti della squadra dei Responsabili Tematici della Provincia di Benevento

In queste settimane di confinamento sociale a causa del Coronavirus, ...

Da domani sarà attivo il blog di promozione territorialeMangiaSannio

Sarà attivo da domani il blog di promozione territoriale “MangiaSannio”. ...

Unisannio: Seminario del prof. Antonio Iavarone al Dipartimento di Scienze e Tecnologie

20/09/2019
By

prof.Antonio Iavarone

Lunedì 23 settembre 2019, alle ore 11, presso la Sala Riunioni del Dipartimento di Scienze e Tecnologie dell’Università del Sannio, in Via F. de Sanctis a Benevento, si terrà il seminario del prof. Antonio Iavarone dell’Institute for Cancer Genetics, Columbia Univesity (U.S.A.).

Lo scienziato sannita che vive e lavora da anni a New York, ricoprendo posizioni di primaria importanza nella ricerca scientifica a livello mondiale, terrà un seminario su i driver dell’oncogenesi dei tumori cerebrali: un modello per la medicina di precisione.

Gli studi del prof. Iavarone e del suo team alla Columbia University hanno consentito passi in avanti nella lotta al cancro e in particolare al glioblastoma. I ricercatori hanno identificato il meccanismo con cui alcune forme tumorali si sviluppano e diventano particolarmente resistenti alle terapie.

Collaborano con il team di Iavarone anche i ricercatori del gruppo di bioinformatica e statistica dell’Università del Sannio, impegnati sullo sviluppo di metodologie specifiche per i Big Data e finalizzate all’individuazione delle caratteristiche molecolari e dei marcatori predittivi dei tumori.

Tags: