lunedì 20 gennaio 2020 Benevento Città Teatro. Un viaggio nel tempo per ritornare ai fasti dell’imperatore “Caracalla” | infosannionews.it lunedì 20 gennaio 2020
In evidenza

Il Pisa si conferma bestia nera del Benevento e blocca i giallorossi sull'1 a 1

Sfugge il record di vittorie ai giallorossi che hanno buttato ...

Contro l'Ottavima e' un'Accademia da 10!

Anche il girone di ritorno dell'Accademia si apre con una ...

A Palazzo Mosti nasce un nuovo gruppo consiliare : “Cittadini protagonisti”

A Palazzo Mosti nasce un nuovo gruppo consiliare : Cittadini protagonisti

Ne fanno parte Angelo Feleppa, Anna Rita Russo e Adriano ...

Pago Veiano. Aziende agricole: il supporto e il sostegno dell’amministrazione comunale

Pago Veiano. Aziende agricole: il supporto e il sostegno dell’amministrazione comunale

L’Ente comune per la manifestazione d’interesse finalizzata alla costituzione del ...

Bonea, il Comandante provinciale CC in visita in Comune

Il Tenente Colonnello Gennaro Passafiume ricevuto in Municipio Visita di cortesia ...

Telese Terme: Quattro cittadini georgiani arrestati per furto aggravato

Telese Terme: Quattro cittadini georgiani arrestati per furto aggravato

Per la prevenzione e la repressione dei furti in abitazione, ...

Benevento Città Teatro. Un viaggio nel tempo per ritornare ai fasti dell’imperatore “Caracalla”

09/09/2019
By

E’ un percorso multimediale e non solo, alla riscoperta del gioiello di epoca romana che la Soprintedenza ed il Polo Regionale della Campania vogliono valorizzare al meglio.

Al via domani  le serate al Teatro Romano, una visita guidata partendo dall’ingresso per proseguire e visitare gli ambulacri, il fronte, il retro scena e gli altri angoli nascosti ma pur sempre caratteristici, attraverso più postazioni multimediali, rivivendo quindi le sensazioni e gli stati d’animo dell’epoca.  Dodici saranno le serate, con i visitatori divisi in due gruppi da 50 persone, il primo alle ore 20,45 ed il secondo alle 21,45, al costo di euro 2,00 a persona. Si prevede quindi un bacino di visitatori di 1200 persone. Al momento le visite, da prenotare al numero  0824 47213 o recandosi al Point Prenotazioni allestito presso la direzione del Teatro Romano di Benevento, via Port’Arsa n.1, hanno raggiunto già le 500 partecipazioni.

Alla presentazione hanno partecipato il consigliere regionale Mino Mortaruolo, che ha esternato l’entusiasmo della Regione Campania per questa iniziativa che deve creare sinergie sempre più forti sulla scorta del riconoscimento ottenuto per le Città del Vino; l’arch. Gennaro Leva, della Soprintendenza, che ha voluto ringraziare i suoi collaboratori per quanto si è riusciti a fare, malgrado il cambio di gestione, avvenuto nel 2017, con il passaggio della gestione al Polo Regionale della Campania; il soprintedente Salvatore Buonomo, che ha posto l’accento sul lavoro svolto e sugli sforzi fatti per far comprendere agli spettatori la magia del teatro romano la cui valorizzazione dovrà proseguire pensando magari una rete tra i teatri della Campania; e poi il padrone di casa, Ferdinando Creta, felice come una pasqua o come un bambino al quale è stato appena fatto un regalo. Tra le altre cose, di cui abbiamo già parlato, c’è poi una mostra che spiega la particolare acustica di questo teatro, che si può definire unica in Italia, ma non solo, la prima in uno scala di valore di eccezionalità, mostra allestita da Gino Iannace. Ma questo non lo dice solo il padrone di casa o Gino Iannace, ma molti direttori d’orchestra che sono venuti a Benevento per le loro opere, tra i quali Ezio Bosso e, avrebbe detto il compianto De Crescenzo, se lo dice Bosso ” è Cassazione ! “

Non si può sottacere la ditta che si è aggiudicata l’appalto e che oltre a realizzare il tutto è stata sempre a disposizione dell’ente appaltante per qualsiasi variazione in corso, insomma una sorta di “work in progress”, che è la “Rossi Allestimenti” e che si è avvalsa anche di consulenze specialistiche come quella del professore Ettore Massarese, autore e regista di teatro, docente di Discipline dello Spettacolo all’Università di Napoli Federico II.

 

Tags:

             

Il Campionato del Benevento Calcio

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Atelier Pantheon

Notizie dall’Italia

Previsioni del Tempo

archivio