mercoledì 8 aprile 2020 Emergenza rifiuti. Sen. Lonardo : “D’accordo con il Presidente Di Maria” | infosannionews.it mercoledì 8 aprile 2020
Smooth Slider
Resistenze musicali, Accademia in streaming

Resistenze musicali, Accademia in streaming

Con Resistenze Musicali – Accademia in Streaming, anche a Benevento ...

Avicola Mauro: arrivano i primi risultati dei tamponi

Avicola Mauro: arrivano i primi risultati dei tamponi

Nel pomeriggio il Servizio di Epidemiologia dell’Azienda Sanitaria di Benevento ...

Azienda Ospedaliera San Pio. Altri 59 tamponi processati dei quali 5 positivi

Azienda Ospedaliera San Pio. Altri 59 tamponi processati dei quali 5 positivi

Emergenza covid-19: tamponi e test rapidi processati il 07.04.2020. Si comunica ...

La Trotta-Bus sanifica le proprie vetture con la tecnica dello shock termico

La Trotta-Bus sanifica le proprie vetture con la tecnica dello shock termico

L’emergenza sanitaria da COVID-19 ha consentito alla Trotta Bus Services ...

Coronavirus. Dal S.Pio una barella biocontenimento alla CRI di Benevento

Il Comitato CRI di Benevento è stato dotato dall’azienda ospedaliera ...

Campania.Caso(M5S) scrive a De Luca: Eliminare Divieto Consegna Pizze a Domicilio!

“Il divieto della consegna a domicilio, voluto dal Governatore De ...

Emergenza rifiuti. Sen. Lonardo : “D’accordo con il Presidente Di Maria”

24/08/2019
By

“In merito alla questione dell’emergenza rifiuti, condivido l’impostazione del presidente della Provincia di Benevento, Antonio Di Maria, il quale ha già convocato, per lunedì prossimo venturo, un Consiglio Provinciale per respingere il progetto di stoccaggio di ecoballe presso lo Stir di Casalduni.”

“Chiedo al Prefetto di convocare, con urgenza, un tavolo per affrontare una problematica che riguarda tanto da vicino il nostro territorio… auspico la presenza di tutti i senatori e deputati della provincia all’incontro, per far sentire forte la nostra voce. Insieme si vince. Non possiamo accettare più di essere considerati lo sversatoio della Regione Campania. Oggi si vorrebbe portare nella nostra Provincia oltre la metà della produzione di indifferenziato di tutta la Regione. Abbiamo il dovere morale ed istituzionale di tutelare gli interessi del nostro territorio, che già troppo è stato penalizzato con le migliaia di tonnellate di ecoballe presenti nei siti post-mortem”. Lo dichiara la Sen. di Forza Italia, Sandra Lonardo.

Tags: