venerdì 17 gennaio 2020 Brandizzato il Premio internazionale Iside. | infosannionews.it venerdì 17 gennaio 2020
In evidenza

La pattinatrice, campionessa mondiale 2011, Viviana D'Alessandro questa sera ai soliti ignoti

Con lei anche il fratello come  parente misterioso  da indovinare. Il ...

Tragico incidente sulla SS.90 bis. Scontro frontale tra due vetture muore una donna.

Traffico in tilt questo pomeriggio, per via di un ...

La dieta mediterranea è la più sana che ci sia per il terzo anno di fila.

Le diete vanno e vengono e hanno il loro tempo ...

Airola, il dottore Giuseppe Iadevaia designato Vicesegretario comunale

Airola, il dottore Giuseppe Iadevaia designato Vicesegretario comunale

Giuseppe Iadevaia è stato designato vicesegretario del Comune di Airola. ...

Brandizzato il Premio internazionale Iside.

12/08/2019
By

Ci viene comunicato dal presidente ed ideatore della manifestazione Maurizio Caso Panza che è stato brandizzato il logo del premio internazionale Iside: “Iside Prize”. Per il momento il logo è usato su abbigliamento estivo t-schirt ma in futuro non si escludono ulteriori capi.


Questo progetto ci viene riferito se da un lato serve a far conoscere ancora di più la manifestazione ed a fidelizzare gli artisti, dell’altro fornisce anche la possibilità di avere budget per far crescere il premio, i suoi artisti ed il territorio in quanto il premio è nato con l’intento di far conoscere in ambito nazionale ed internazionale il culto che la dea Iside ha avuto in Benevento in epoca imperiale Roma, un unicum fuori dall’Egitto. Il premio nel giro di pochi anni ha ricevuto sempre maggiori consensi -ben 409 gli artisti in concorso- e da questo è diventato un punto riferimento per l’arte contemporanea da tutta l’Italia ma anche dall’estero.
Il traino alle adesioni sempre maggiori di anno in anno e nonostante severe selezioni in particolare dal tema, sempre diverso, sempre più impegnato, è stato accertato che più volte gli artisti partecipanti e vincitori della manifestazione avessero avuto successi maggiori com’è appunto la convocazione di alcuni anche per la Biennale di Venezia.
Invero questa note di colore pare contraddistingua anche le t-shirt che abbiano portato fortuna ai loro possessori, probabilmente questo a riscoprire riti e credenze pagane che volevano nella dea Iside che in Benevento doveva avere addirittura tre templi, appunto, un riferimento alla: “maternità, fertilità, magia”.
Le t-shirt al momento possono essere richieste direttamente attraverso il portale della manifestazione www.premioiside.com o attraverso l’email premioiside@gmail.com ma non si esclude una diffusione anche attraverso altri canali.

Tags:

             

Il Campionato del Benevento Calcio

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Atelier Pantheon

Notizie dall’Italia

Previsioni del Tempo

archivio