sabato 24 agosto 2019 Telese Terme. Carabinieri deferiscono in stato di libertà proprietario di Lounge Bar | infosannionews.it sabato 24 agosto 2019
In evidenza

Non convince il Benevento a Pisa. Lo salva Montipò al 94°. Pisa 0 Benevento 0

Giallorossi a fasi alterne ma con un centrocampo troppo macchinoso ...

Città Spettacolo, cambia l’ordinanza sugli alcolici.Vendita fino alle 3 come da normativa nazionale

Città Spettacolo, cambia l'ordinanza sugli alcolici.Vendita fino alle 3 come da normativa nazionale

Dopo la protesta dei commercianti del centro storico contro l’ordinanza ...

Geo-Paleontological Summer School: Quattordici studenti delle scuole per tre giorni al Paleolab di Pietraroja

Si  parte il 29 agosto Quattordici studenti dell’ultimo e penultimo anno delle ...

Città Spettacolo. Il Festival incontra la stampa ogni giorno alle ore 12,00

Città Spettacolo. Il Festival incontra la stampa ogni giorno alle ore 12,00

Nell'ambito della XL edizione di“Benevento Città Spettacolo” non mancherà “Il ...

Gestione Rifiuti: convocato il Consiglio Provinciale di Benevento

Gestione Rifiuti: convocato il Consiglio Provinciale di Benevento

Il Presidente della Provincia di Benevento, Antonio Di Maria, ha ...

I giovani del Summer Camp ELIS-ACEA progettano l’innovazione ecosostenibile.

Intelligenza artificiale al servizio di acqua, energia e ambiente.  “Dobbiamo iniziare ...

Telese Terme. Carabinieri deferiscono in stato di libertà proprietario di Lounge Bar

21/07/2019
By

L’uomo impiegava una cittadina straniera ucraina in nero e senza permesso di soggiorno.

 

A Telese Terme i carabinieri di quella Stazione con i colleghi della Stazione di Solopaca, unitamente a quelli del Nucleo Ispettorato del Lavoro nell’ambito dei servizi finalizzati al contrasto delle violazioni in materia di sicurezza sul lavoro e l’impiego in nero dei lavoratori hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Benevento  il titolare di un Lounge Bar del centro termale poichè stava impiegando una cittadina straniera di nazionalità ucraina in nero e priva di permesso di soggiorno. I militari hanno sanzionato il proprietario dell’esercizio pubblico comminandogli anche una contravvenzione amministrativa di alcune miglia di euro.

Tags:

             

Atelier Pantheon

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Notizie dall’Italia

Previsioni del Tempo

archivio