lunedì 22 luglio 2019 Aggressione a Pubblico Ufficiale e omissione degli obblighi: arrestato un 30enne di Montesarchio | infosannionews.it lunedì 22 luglio 2019
In evidenza
Il Sindaco di Pietrelcina formula il proprio augurio al neo Rettore Canfora

Il Sindaco di Pietrelcina formula il proprio augurio al neo Rettore Canfora

La dichiarazione del sindaco Domenico Masone. “L’elezione del nuovo rettore dell’università ...

Ruggiero : “Il Comitato dei Sindaci, piuttosto quello dei morosi…”

Ruggiero : Il Comitato dei Sindaci, piuttosto quello dei morosi…

Il Comitato di sindaci voluto da Clemente Mastella per lo ...

Benevento. Si sono uniti in matrimonio Thomas Rungi ed Emilia Paga. A loro tanta felicità!

Nella splendida Basilica di San Bartolomeo Apostolo in Benevento si ...

Uil, Cgil, Cisl e Confindustria. Documento congiunto sulla predisposizione Accordo Partenariato 2021-2027

Uil, Cgil, Cisl e Confindustria. Documento congiunto sulla predisposizione Accordo Partenariato 2021-2027

La Uil Avellino/Benevento rende noto che, nell’ambito dei tavoli previsti ...

Isidea : “Progetti sotto il Noce”

Isidea : Progetti sotto il Noce

"Ultimamente proliferano in città iniziative sulle streghe, parallele e non ...

Gemellaggio Ozegna (To) con Ginestra degli Schiavoni

Nella Sala Consiliare della Rocca dei Rettori, sede della Provincia ...

Aggressione a Pubblico Ufficiale e omissione degli obblighi: arrestato un 30enne di Montesarchio

12/07/2019
By

A seguito di indagini coordinate dalla Procura della Repubblica di Benevento, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Montesarchio (BN) hanno dato esecuzione a un ordinanza, emessa dal G.I.P. presso il Tribunale di Benevento su richiesta della Procura della Repubblica, di aggravamento e sostituzione della misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria con quella degli arresti domiciliari a carico di un pregiudicato 30enne di Montesarchio (BN) in quanto indiziato dei reati, in concorso con altre persone, di resistenza a P.U. aggravata e lesioni personali aggravate.
La misura coercitiva scaturisce dall’attività posta in essere dai militari della Stazione CC di Montesarchio i quali accertavano che l’indagato aveva ripetutamente violato l’obbligo di presentazione alla P.G. omettendo di presentarsi per ben 7 volte e presentandosi in ritardo per altre 2, evidenziando un atteggiamento totalmente incurante degli obblighi impostigli.
Il 30enne era sottoposto a tale misura a seguito dell’arresto avvenuto in data 31 maggio c.a. allorquando, unitamente ad altre persone, dopo una lite tra due nuclei familiari, aggrediva i Carabinieri intervenuti per sedare la rissa, i quali riportavano lesioni personali con una prognosi di 10 gg..
Il soggetto, rintracciato in Napoli dopo 24 ore di ricerche, dopo le formalità di rito, è stato associato presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Tags:

             

Atelier Pantheon

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Notizie dall’Italia

Previsioni del Tempo

archivio