giovedì 21 novembre 2019 Adeguamento degli Impianti Eolici. Gli amministratori del Fortore sollecitano De Luca | infosannionews.it giovedì 21 novembre 2019
In evidenza

Convegno Il Codice Rosso , lunedi a Telese Terme

Ad organizzarlo l'Assessorato alle Pari Opportunità del comune di Telese ...

Guardia di Finanza: denunce e sequestri nel Sannio per testi illecitamente riprodotti.

Guardia di Finanza: denunce e sequestri nel Sannio per testi illecitamente riprodotti.

Nel mirino della Guardia di Finanza di Benevento, sono finiti ...

A Sant’Agata de’ Goti, nasce il Movimento civico “Insieme si cambia”

A Sant'Agata de' Goti, nasce il Movimento civico Insieme si cambia

Si è costituito a Sant'Agata de' Goti il Movimento civico ...

‘Relazioni familiari interculturali e tutela di genere’. All’Unifortunato la VI giornata di studi beneventana

  "Relazioni familiari interculturali e tutela di genere. Sistemi normativi e ...

Azienda Ospedaliera San Pio ,Schipani: “meno autocelebrazioni e più risposte concrete”

Azienda Ospedaliera San Pio ,Schipani: meno autocelebrazioni e più risposte concrete

"Periodicamente,  - scrive Giuseppe Schipani presidente di Io X Benevento ...

Protocollo d’intesa ASIA S.p.A. e Associazione Io X Benevento.La presentazione il 22 Novembre.

Protocollo d'intesa ASIA S.p.A. e Associazione Io X Benevento.La presentazione il 22 Novembre.

Convocata una conferenza stampa congiunta di ASIA S.p.A. e Associazione ...

Adeguamento degli Impianti Eolici. Gli amministratori del Fortore sollecitano De Luca

10/07/2019
By

Ben nove amministrazioni della valle del Fortore, – fa sapere il consigliere provinciale del Partito Democratico Giuseppe Antonio Ruggiero  – hanno sottoscritto ed inviato al Presidente della Regione On. Vincenzo De Luca un documento per sollecitare nuove linee guida per l’istallazione di impianti eolici. Si chiede di regolamentare la realizzazione di queste infrastrutture seguendo criteri che valutino l’ingombro e non la potenza degli aerogeneratori, ma soprattutto procedure che rendano più veloce il rifacimento dei vecchi impianti realizzati negli anni novanta.
I Comuni di Foiano di Val Fortore, Molinara, Reino, Castelfranco in Miscano, Ginestra degli Schiavoni, Montefalcone di Val Fortore, San Giorgio la Molara, Castelvetere di Val Fortore, Buonalbergo evidenziano la preoccupazione per le negative ripercussioni occupazionali che l’attuale situazione può generare, ma soprattutto sottolineano l’importanza dei riequilibri ambientali concessi a questi territori che nel corso degli anni hanno contribuito alla sopravvivenza finanziaria di questi Comuni.
Siamo al paradosso di non poter utilizzare i migliori siti perchè occupati da tecnologia vecchia di oltre trent’anni, favorendo invece la crisi di un settore che per il Fortore rappresenta l’unico capace di generare nuova, giovane e qualificata occupazione.
Inoltre a risentire di questa situazione è anche l’indotto rappresentato da piccole aziende, spesso edili, e professionisti che in questi anni hanno trovato opportunità lavorative interessanti.

Tags: ,

             

Il Campionato del Benevento Calcio

Atelier Pantheon

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Notizie dall’Italia

Previsioni del Tempo

archivio