giovedì 21 novembre 2019 Movida sul Lungocalore e novità festa Madonna delle Grazie. Giovanni Picone: “scelte scriteriate” | infosannionews.it giovedì 21 novembre 2019
In evidenza

Convegno Il Codice Rosso , lunedi a Telese Terme

Ad organizzarlo l'Assessorato alle Pari Opportunità del comune di Telese ...

Guardia di Finanza: denunce e sequestri nel Sannio per testi illecitamente riprodotti.

Guardia di Finanza: denunce e sequestri nel Sannio per testi illecitamente riprodotti.

Nel mirino della Guardia di Finanza di Benevento, sono finiti ...

A Sant’Agata de’ Goti, nasce il Movimento civico “Insieme si cambia”

A Sant'Agata de' Goti, nasce il Movimento civico Insieme si cambia

Si è costituito a Sant'Agata de' Goti il Movimento civico ...

‘Relazioni familiari interculturali e tutela di genere’. All’Unifortunato la VI giornata di studi beneventana

  "Relazioni familiari interculturali e tutela di genere. Sistemi normativi e ...

Azienda Ospedaliera San Pio ,Schipani: “meno autocelebrazioni e più risposte concrete”

Azienda Ospedaliera San Pio ,Schipani: meno autocelebrazioni e più risposte concrete

"Periodicamente,  - scrive Giuseppe Schipani presidente di Io X Benevento ...

Protocollo d’intesa ASIA S.p.A. e Associazione Io X Benevento.La presentazione il 22 Novembre.

Protocollo d'intesa ASIA S.p.A. e Associazione Io X Benevento.La presentazione il 22 Novembre.

Convocata una conferenza stampa congiunta di ASIA S.p.A. e Associazione ...

Movida sul Lungocalore e novità festa Madonna delle Grazie. Giovanni Picone: “scelte scriteriate”

03/07/2019
By

“Una delle novità della festa della Madonna delle Grazie di quest’anno, oltre al look profano delle nuove luminarie, è stato l’utilizzo della passerella pedonale del lungofiume Calore, come luogo di svago e per la movida notturna, tanto da portare in tarda notte un cospicuo afflusso di persone e contestualmente generare piena soddisfazione da parte dell’Assessore Picucci, secondo il quale è stata una “scelta vincente”.- è il commento  in una nota dell’ambientalista sannita Giovanni Picone –
E’ opportuno  – continua Picone – chiedersi quali vantaggi ne conseguono da questo ribaltone della storica festa patronale, se non quello di un distorto modo di festeggiare la Madonna delle Grazie, tramite l’incentivo delle somministrazione ai giovani e non di alcolici e superalcolici?
Oppure questa iniziativa ha la finalità di sponsorizzare i soliti locali del centro storico?
L’Assessore Picucci ha annunciato nuovi lavori per rendere quell’area più utilizzabile e permanente, ma forse non sa che quella location rientra nel principale corridoio ecologico trasversale della Campania, e certe attività sono incompatibili con la tutela ambientale e l’integrità dell’ecosistema fluviale.
Inoltre questa scelta scriteriata non tutela nemmeno la sicurezza idraulica, essendo le sponde del nostro fiume, comprese nella fascia A, cosi disposte dall’Autorità di Bacino e nelle quali è prevista l’inedificabilità assoluta e limitazione alla presenza umana.
Più che una scelta vincente è stata una scelta avventata, e non correlabile in nessun modo con le tradizioni religiose e sociali abbinate ad un uso sostenibile del territorio”.

Tags:

             

Il Campionato del Benevento Calcio

Atelier Pantheon

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Notizie dall’Italia

Previsioni del Tempo

archivio