lunedì 22 luglio 2019 Movida sul Lungocalore e novità festa Madonna delle Grazie. Giovanni Picone: “scelte scriteriate” | infosannionews.it lunedì 22 luglio 2019
In evidenza
Il Sindaco di Pietrelcina formula il proprio augurio al neo Rettore Canfora

Il Sindaco di Pietrelcina formula il proprio augurio al neo Rettore Canfora

La dichiarazione del sindaco Domenico Masone. “L’elezione del nuovo rettore dell’università ...

Ruggiero : “Il Comitato dei Sindaci, piuttosto quello dei morosi…”

Ruggiero : Il Comitato dei Sindaci, piuttosto quello dei morosi…

Il Comitato di sindaci voluto da Clemente Mastella per lo ...

Benevento. Si sono uniti in matrimonio Thomas Rungi ed Emilia Paga. A loro tanta felicità!

Nella splendida Basilica di San Bartolomeo Apostolo in Benevento si ...

Uil, Cgil, Cisl e Confindustria. Documento congiunto sulla predisposizione Accordo Partenariato 2021-2027

Uil, Cgil, Cisl e Confindustria. Documento congiunto sulla predisposizione Accordo Partenariato 2021-2027

La Uil Avellino/Benevento rende noto che, nell’ambito dei tavoli previsti ...

Isidea : “Progetti sotto il Noce”

Isidea : Progetti sotto il Noce

"Ultimamente proliferano in città iniziative sulle streghe, parallele e non ...

Gemellaggio Ozegna (To) con Ginestra degli Schiavoni

Nella Sala Consiliare della Rocca dei Rettori, sede della Provincia ...

Movida sul Lungocalore e novità festa Madonna delle Grazie. Giovanni Picone: “scelte scriteriate”

03/07/2019
By

“Una delle novità della festa della Madonna delle Grazie di quest’anno, oltre al look profano delle nuove luminarie, è stato l’utilizzo della passerella pedonale del lungofiume Calore, come luogo di svago e per la movida notturna, tanto da portare in tarda notte un cospicuo afflusso di persone e contestualmente generare piena soddisfazione da parte dell’Assessore Picucci, secondo il quale è stata una “scelta vincente”.- è il commento  in una nota dell’ambientalista sannita Giovanni Picone –
E’ opportuno  – continua Picone – chiedersi quali vantaggi ne conseguono da questo ribaltone della storica festa patronale, se non quello di un distorto modo di festeggiare la Madonna delle Grazie, tramite l’incentivo delle somministrazione ai giovani e non di alcolici e superalcolici?
Oppure questa iniziativa ha la finalità di sponsorizzare i soliti locali del centro storico?
L’Assessore Picucci ha annunciato nuovi lavori per rendere quell’area più utilizzabile e permanente, ma forse non sa che quella location rientra nel principale corridoio ecologico trasversale della Campania, e certe attività sono incompatibili con la tutela ambientale e l’integrità dell’ecosistema fluviale.
Inoltre questa scelta scriteriata non tutela nemmeno la sicurezza idraulica, essendo le sponde del nostro fiume, comprese nella fascia A, cosi disposte dall’Autorità di Bacino e nelle quali è prevista l’inedificabilità assoluta e limitazione alla presenza umana.
Più che una scelta vincente è stata una scelta avventata, e non correlabile in nessun modo con le tradizioni religiose e sociali abbinate ad un uso sostenibile del territorio”.

Tags:

             

Atelier Pantheon

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Notizie dall’Italia

Previsioni del Tempo

archivio