sabato 18 gennaio 2020 Piano Antincendio 2019, Rocca dei Rettori: “Necessario che la Regione Campania provveda al riparto dei fondi” | infosannionews.it sabato 18 gennaio 2020
In evidenza

Tragico incidente sulla SS.90 bis. Scontro frontale tra due vetture muore una donna.

Traffico in tilt questo pomeriggio, per via di un incidente ...

La dieta mediterranea è la più sana che ci sia per il terzo anno di fila.

Le diete vanno e vengono e hanno il loro tempo ...

Airola, il dottore Giuseppe Iadevaia designato Vicesegretario comunale

Airola, il dottore Giuseppe Iadevaia designato Vicesegretario comunale

Giuseppe Iadevaia è stato designato vicesegretario del Comune di Airola. ...

Incentivi all’avvio di impresa. Lunedì Workshop a Ginestra degli Schiavoni

Incentivi all'avvio di impresa. Lunedì Workshop a Ginestra degli Schiavoni

Presentazione della misura 6.2.1 del GAL Taburno – Fortore presso ...

Piano Antincendio 2019, Rocca dei Rettori: “Necessario che la Regione Campania provveda al riparto dei fondi”

02/07/2019
By

La situazione in cui versa l’Anticendio Boschivo ed il comparto della Forestazione è insostenibile ed è sull’orlo del collasso.

La Regione Campania ha omesso di effettuare il riparto delle risorse finanziarie sul territorio e di fatto è impossibile avviare il Piano Antincendio 2019; d’altra parte si registrano enormi ritardi per il pagamento delle competenze professionali agli Operai e agli Addetti amministrativi del comparto.

Tale stato di cose, portato a conoscenza del Prefetto di Benevento, impone un’azione politico-istituzionale nei confronti della Regione Campania affinché provveda a rimettere sul giusto binario l’intero comparto.

E’ questo il quadro emerso al termine di una riunione svoltasi nella Sala Giunta della Rocca dei Rettori alla Provincia di Benevento, a seguito di convocazione del Presidente Antonio Di Maria, cui hanno preso parte per la Provincia, oltre allo stesso Presidente anche i tecnici Antonio Panarese e Michele Orsillo; per la Comunità Montana Fortore, il Presidente Zaccaria Spina, e i tecnici: Di Brida, Pietro Giallonardo; per la Comunità Montana Tammaro Titerno, Angela Zeoli e Di Cerbo; per la Comunità Montana Taburno, il Presidente Giacomo Buonanno e i tecnici Sasanti e Giupesta.

Al termine dei lavori si è appreso che gli Enti Locali sanniti delegati dalla Regione, nel contestare i ritardi e le pesanti carenze finanziarie nei trasferimenti, e nel giudicare assai preoccupante la situazione sia sotto il profilo della tenuta dei livelli occupazionali che sotto il profilo della tutela e della manutenzione del territorio, hanno comunque attivato la prevenzione antincendio per quanto possibile, anche su sollecitazione della Protezione Civile. D’altra parte, è assolutamente necessario che la Regione Campania provveda al riparto dei fondi stanziati con l’ultima delibera regionale; implementi le somme stanziate ad oggi, perché le stesse sono del tutto insufficienti rispetto alla necessità; ed infine che emani immediatamente le modalità operative per avviare le attività della Forestazione e dell’Antincendio nell’immediato nelle more delle definitive assegnazioni di risorse sufficienti.

Tags:

             

Il Campionato del Benevento Calcio

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Atelier Pantheon

Notizie dall’Italia

Previsioni del Tempo

archivio