sabato 24 agosto 2019 Intesa tra Soprintendenza, RFI e Comune sul restyling della stazione ferroviaria | infosannionews.it sabato 24 agosto 2019
In evidenza

Benevento, pista ciclopedonale. Podisti e ciclisti segnalano la totale assenza di fontane

La  pista ciclopedonale “Paesaggi Sanniti” in località Pantano di Benevento, ...

Pietrelcina. La scomparsa di Carmine Montella: la vicinanza dell’intero paese

Pietrelcina. La scomparsa di Carmine Montella: la vicinanza dell'intero paese

L'illustre studioso e scrittore lascia un vuoto incolmabile nella comunità ...

Pesco Sannita. Strada di collegamento centro urbano e i comuni di Pietrelcina e Benevento: pronti circa 2 milioni di euro

Pesco Sannita. Strada di collegamento centro urbano e i comuni di Pietrelcina e Benevento: pronti circa 2 milioni di euro

Una cifra considerevole ottenuta dall'amministrazione comunale che premia l'operato del ...

Angela Russo (Mderati). Dopo apertura Ponte Tibaldi, necessarie azioni per maggiore sicurezza Via Piccinatoa

  Il traffico intenso ha causato numerosi incidenti. Con riapertura delle ...

San Giorgio La Molara. Domenica 1° Settembre, II Festa della Transumanza

Domenica primo settembre si terrà la II Festa della Transumanza. ...

Permesso speciale per la sosta dei portatori di handicap

Permesso speciale per la sosta dei portatori di handicap

Il comune di Benevento comunica che, in occasione della 40^ ...

Intesa tra Soprintendenza, RFI e Comune sul restyling della stazione ferroviaria

25/06/2019
By

La struttura sarà adeguata alle normative vigenti senza stravolgere l’attuale aspetto

Benevento  – Su richiesta del sindaco Clemente Mastella, si è tenuto stamani a Caserta, presso la sede della Soprintendenza all’Archeologia, Belle arti e Paesaggio per le province di Caserta e Benevento, un vertice per discutere delle problematiche relative ai lavori di adeguamento all’Alta Capacità della stazione ferroviaria di Benevento a cui, oltre al sindaco, hanno partecipato il soprintendente all’Archeologia, Belle arti e Paesaggio per le province di Caserta e Benevento, Salvatore Buonomo, e i rappresentanti di RFI (Rete Ferroviaria Italiana).
Nel corso dell’incontro, improntato alla massima collaborazione, il soprintendente Buonomo ha ribadito la necessità di tutelare l’attuale aspetto architettonico dell’immobile, che risultata essere di notevole pregio storico e culturale, mentre i rappresentanti a di RFI hanno a loro volta sottolineato la necessità di un adeguamento della struttura all’attuale normativa in materia di sicurezza e antisismicità.
Pertanto, i rappresentanti di RFI, nel confermare l’investimento di alcuni milioni destinato all’ammodernamento dell’importante snodo ferroviario, hanno assicurato che procederanno, d’intesa con la Soprintendenza, alla progettazione di un restyling che contemperi la conservazione dell’attuale aspetto architettonico con il rispetto delle normative vigenti in materia di sicurezza e antisismicità, mentre verrà a breve avviato un tavolo di confronto con il Comune di Benevento per la definizione del riassetto generale dell’intera area ferroviaria.

Tags:

             

Atelier Pantheon

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Notizie dall’Italia

Previsioni del Tempo

archivio