lunedì 22 luglio 2019 S(T)UONI 7.0. Peppe Barra in concerto nel borgo di Castelpoto | infosannionews.it lunedì 22 luglio 2019
In evidenza
Il Sindaco di Pietrelcina formula il proprio augurio al neo Rettore Canfora

Il Sindaco di Pietrelcina formula il proprio augurio al neo Rettore Canfora

La dichiarazione del sindaco Domenico Masone. “L’elezione del nuovo rettore dell’università ...

Ruggiero : “Il Comitato dei Sindaci, piuttosto quello dei morosi…”

Ruggiero : Il Comitato dei Sindaci, piuttosto quello dei morosi…

Il Comitato di sindaci voluto da Clemente Mastella per lo ...

Benevento. Si sono uniti in matrimonio Thomas Rungi ed Emilia Paga. A loro tanta felicità!

Nella splendida Basilica di San Bartolomeo Apostolo in Benevento si ...

Uil, Cgil, Cisl e Confindustria. Documento congiunto sulla predisposizione Accordo Partenariato 2021-2027

Uil, Cgil, Cisl e Confindustria. Documento congiunto sulla predisposizione Accordo Partenariato 2021-2027

La Uil Avellino/Benevento rende noto che, nell’ambito dei tavoli previsti ...

Isidea : “Progetti sotto il Noce”

Isidea : Progetti sotto il Noce

"Ultimamente proliferano in città iniziative sulle streghe, parallele e non ...

Gemellaggio Ozegna (To) con Ginestra degli Schiavoni

Nella Sala Consiliare della Rocca dei Rettori, sede della Provincia ...

S(T)UONI 7.0. Peppe Barra in concerto nel borgo di Castelpoto

16/06/2019
By

Grande successo per la prima e seconda giornata di S(T)UONI 7.0, la rassegna culturale che unisce musica, visite guidate ed enogastronomia nell’affascinante borgo medievale di Castelpoto (Benevento).


Bagno di folla l’altro ieri per il live di Ciccio Merolla e Lucariello ma grande anche l’affluenza registrata nel corso delle visite guidate e alle mostre allestite nell’ambito della kermesse.
E ieri sera c’è stato l’attesissimo concerto spettacolo di Peppe Barra “E cammina, cammina”. Uno spettacolo in cui Peppe Barra propone il suo ultimo disco, un omaggio al suo cammino artistico iniziato cinquant’anni fa. Un viaggio tra il vasto paesaggio culturale attraversato da Barra che propone canzoni vecchie e nuove di autori diversi, in un crescendo di emozioni e di musica.  Ritualità ed occhi aperti sul futuro, devozione per le tradizioni popolari sono stati al centro dello spettacolo.

 

Tags:

             

Atelier Pantheon

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Notizie dall’Italia

Previsioni del Tempo

archivio