lunedì 22 luglio 2019 Polizia. Arrestati perchè sorpresi a rubare nell’ex stamperia del Sole 24ore | infosannionews.it lunedì 22 luglio 2019
In evidenza
Il Sindaco di Pietrelcina formula il proprio augurio al neo Rettore Canfora

Il Sindaco di Pietrelcina formula il proprio augurio al neo Rettore Canfora

La dichiarazione del sindaco Domenico Masone. “L’elezione del nuovo rettore dell’università ...

Ruggiero : “Il Comitato dei Sindaci, piuttosto quello dei morosi…”

Ruggiero : Il Comitato dei Sindaci, piuttosto quello dei morosi…

Il Comitato di sindaci voluto da Clemente Mastella per lo ...

Benevento. Si sono uniti in matrimonio Thomas Rungi ed Emilia Paga. A loro tanta felicità!

Nella splendida Basilica di San Bartolomeo Apostolo in Benevento si ...

Uil, Cgil, Cisl e Confindustria. Documento congiunto sulla predisposizione Accordo Partenariato 2021-2027

Uil, Cgil, Cisl e Confindustria. Documento congiunto sulla predisposizione Accordo Partenariato 2021-2027

La Uil Avellino/Benevento rende noto che, nell’ambito dei tavoli previsti ...

Isidea : “Progetti sotto il Noce”

Isidea : Progetti sotto il Noce

"Ultimamente proliferano in città iniziative sulle streghe, parallele e non ...

Gemellaggio Ozegna (To) con Ginestra degli Schiavoni

Nella Sala Consiliare della Rocca dei Rettori, sede della Provincia ...

Polizia. Arrestati perchè sorpresi a rubare nell’ex stamperia del Sole 24ore

13/06/2019
By

Sono stati beccati mentre caricavano su un furgone numerosi pezzi di macchinari di stampa i due uomini arrestati dalla Squadra Volanti della Questura di Benevento nella serata di ieri.

I due beneventani, rispettivamente di 33 e 39 anni, sono stati notati dagli agenti sul retro dei locali della ex stamperia del “Il Sole 24 ore” in Contrada Torre Palazzo intenti a caricare su un furgoncino un ingente quantitativo di materiale ferroso.
Notato quanto stava accadendo, gli operatori si sono portati immediatamente nei pressi dell’ingresso principale del fabbricato riuscendo a bloccare i malfattori prima che potessero darsi alla fuga.
Effettuato un controllo all’interno del mezzo gli agenti hanno rinvenuto un ingente quantitativo di parti meccaniche di macchinari di stampa.
Pertanto, dopo un sopralluogo all’interno dello stabile hanno appurato che numerose macchine di stampa erano state smontate e che la catena posta a chiusura del cancello di ingresso era stata tranciata.
Da un successivo controllo nei pressi di un deposito poco distante di proprietà di uno dei due uomini gli agenti hanno rinvenuto altri pezzi degli stessi macchinari per un totale di diversi quintali.
Stante quanto accertato, i due sono stati tratti in arresto per il reato di furto continuato in concorso.
Nello stesso frangente il titolare della fabbrica si portava in Questura per sporgere denuncia per il furto subito.
Dopo le formalità di rito, su disposizione del Pubblico Ministero di turno, i due uomini sono stati condotti presso le rispettive abitazioni agli arresti domiciliari a disposizione dell’autorità giudiziaria competente mentre il materiale rubato è stata restituito al legittimo proprietario.

Tags:

             

Atelier Pantheon

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Notizie dall’Italia

Previsioni del Tempo

archivio