giovedì 16 Luglio 2020 Pesco Sannita: il 14 Giugno saggio di fine anno accademico del Centro Studi Danza ArtWork | infosannionews.it giovedì 16 Luglio 2020
Smooth Slider
Giovanni Picone formula cinque domande al Presidente della Provincia Antonio Di Maria

Giovanni Picone formula cinque domande al Presidente della Provincia Antonio Di Maria

Benevento - Riceviamo e pubblichiamo la  nota stampa di Giovanni ...

Unisannio: dal 15 luglio al via le iscrizioni

Unisannio: dal 15 luglio al via le iscrizioni

No Tax Area estesa fino a 22mila euroDa settembre si ...

Prossimi i lavori per l’edilizia scolastica pari a 7,5 milioni di euro

Prossimi i lavori per l'edilizia scolastica pari a 7,5 milioni di euro

Sono state approvate le Convenzioni Provincia di Benevento – Regione ...

Approvati i Progetti di manutenzione su tratti di fiume per oltre 7 milioni di euro

Approvati i Progetti di manutenzione su tratti di fiume per oltre 7 milioni di euro

Il Presidente della Provincia di Benevento, Antonio Di Maria, ha ...

Nubifragio su Palermo, i tifosi giallorossi vicino ai siciliani

Il cuore giallorosso non si ferma e palpita anche per ...

Pesco Sannita: il 14 Giugno saggio di fine anno accademico del Centro Studi Danza ArtWork

12/06/2019
By

PESCO SANNITA – Il 14 giugno 2019 ore 20 presso la tensostruttura saggio di fine anno accademico del Centro Studi Danza ArtWork.

Identità, Rivolta, Moda: nasce così Borderline. Viglione: “attraverso un percorso immaginario metafora dell’esistenza, la danza si trasforma in gioco.”

di Lino Santillo

Identità, Rivolta, Moda…Rifiuto di aderire agli schemi, urlare ad alta voce la propria diversità, personalità… nasce così Borderline. Attraverso un percorso immaginario, metafora dell’esistenza… Portando in scena contraddizioni individuali…perché la danza talmente connessa alla vita, si trasforma in gioco, e richiede complicità ed equilibri… Ma come in ogni rapporto cosa succede se l’equilibrio diventa instabile…?
Si svolgerà venerdì 14 giugno 2019 il saggio di fine anno accademico del Centro Studi Danza ArtWork di Graziella Viglione. Lo spettacolo avrà luogo come di consueto presso la tensostruttura comunale di Pesco Sannita alle ore 20.00.
Da sempre, la coreografa Viglione, lavora sulla libertà della danza, insegnando ai propri allievi come attraverso un ritmo ben scandito e dei passi ben studiati si riesce a liberare il proprio corpo e ad esprimere le proprie emozioni. Le sue lezioni non sono solo tecnica e ritmo ma soprattutto anima ed è questo che le dà la possibilità di avere con ognuno di loro un rapporto particolare basato sulla fiducia e sulla stima. Con la partecipazione straordinaria di Carmen D’Agostino e Lucia Orlando e degli allievi dei corsi GiocoDanza: Sofia Borrelli, Ylenia De Cicco, Mariangela Del Grosso, Chiara De Simio, Anna Giacone, Fatima Iadanza, Giorgia Inglese, Samira Minicozzi, Gaia Pasquariello, Matilde Perillo, Miriam Perillo, Ludovica Pennucci, Alice Tizzani, Adrianna Tremola, Greta Pia Viglione. TeatroDanza : Loredana D’Angelica, Emanuela Carmen Palladino, Noemi Palladino, Maria Piteo, Martina Ricci, Sofia Ricci, Florinda Valente.
Intermedio: Enca Capo, Maila Caruso, Elisa Gianquitto, Maria Manocchio, Lucia Molinaro, Tania Minicozzi, Elena Napoli.
Avanzato: Antonella Della Pietra, Rossella Di Lauro, Michela Carmen Vetere. Il Centro Studi Danza ArtWork diretto con grande maestrìa, competenza e professionalità da Graziella Viglione come ogni anno chiama a raccolta il pubblico delle grandi occasioni per ammirare e apprezzare il duro lavoro svolto nel corso dell’intero anno accademico ad opera del gruppo delle tantissime ballerine. L’appuntamento è per venerdì 14 giugno 2019, ore 20.00 presso la tensostruttura comunale di Pesco Sannita per trascorrere insieme una serata, raccontando e vivendo la danza. Ovviamente, vi è grande sinergia e collaborazione con l’intera amministrazione comunale presieduta da Antonio Michele, sempre sensibile a concedere la splendida tensostruttura per tutte le occasioni nel corso delle manifestazioni annuali che si tengono nella ridente cittadina del pre- Fortore. Naturalmente, l’Ente comune per l’importante serata e tanto atteso saggio di fine anno accademico 2018- 2019 ha concesso il patrocinio della manifestazione.

Tags: