giovedì 22 agosto 2019 Carabinieri. Due arresti in valle caudini in questo inizio di fine settimana | infosannionews.it giovedì 22 agosto 2019
In evidenza
"Dance for freedom", se non sei libero di scegliere, l'alternativa è morire!

Dance for freedom, se non sei libero di scegliere, l'alternativa è morire!

Questo potrebbe essere il senso del progetto presentato e suggerito ...

Gestione del Centro per Disabili, Altrabenevento: “Gara procurerà ulteriori disagi”

Gestione del Centro per Disabili, Altrabenevento: “Gara procurerà ulteriori disagi”

"La gara per il Centro Disabili di Benevento, affidato alla ...

Inzaghi : A Pisa per fare la partita

"Se pensavamo di avere i meccanismi perfetti adesso eravamo solo ...

Pellegrinaggio Pietrelcina – Assisi con il Treno Storico: Esauriti i Posti Disponibili

Pellegrinaggio Pietrelcina - Assisi con il Treno Storico: Esauriti i Posti Disponibili

Antonio Di Maria, Presidente della Provincia di Benevento, comunica che ...

GESESA-San Giorgio La Molara: interruzione fornitura idrica notturna.

GESESA-San Giorgio La Molara: interruzione fornitura idrica notturna.

GESESA comunica che a causa di una evidente riduzione delle ...

Carabinieri. Due arresti in valle caudini in questo inizio di fine settimana

08/06/2019
By

Vasta e diversificata l’operazione di perlustrazione e controllo del territorio condotta nel fine settimana dai Carabinieri della Compagnia di Montesarchio (BN), finalizzata al contrasto dei reati di tipo predatorio, al rafforzamento dell’attività di prevenzione e contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti e al controllo su soggetti sottoposti a misure di prevenzione e di sicurezza.


Il servizio, svolto per massimizzare l’attività preventiva e, se del caso, repressiva, ha interessato tanto le vie cittadine quanto le aree rurali delle varie contrade disseminate su tutto il territorio di competenza.
Tale attività che ha visto l’impiego di 06 equipaggi automontati composti da 12 militari dipendenti dalla Compagnia, ha consentito di controllare in totale 76 persone di interesse operativo e 66 veicoli, effettuare 07 perquisizioni, elevare 04 contravvenzioni al Codice della Strada, ritirare 01 patente di guida e 01 carta di circolazione, sottoporre a sequestro 01 veicolo, contribuendo così ad innalzare il senso di sicurezza e fiducia nelle Istituzioni da parte della cittadinanza.

Nel contesto del medesimo servizio:

in Tocco Caudio (BN), militari del Comando Stazione CC di Cautano (BN) traevano in arresto un 45enne del posto in esecuzione del decreto di sospensione provvisoria della misura dell’affidamento in prova al servizio sociale emesso dal Tribunale di Sorveglianza di Avellino, in quanto ritenuto responsabile di violazione della misura alternativa dell’affidamento in prova ai servizi sociali, reato commesso in Marcianise (CE) in data 19 maggio 2019. L’arrestato, dopo le operazioni di rito è stato associato alla casa circondariale di Benevento, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria mandante;

in Montesarchio (BN), militari del Nucleo Operativo e Radiomobile – Aliquota Operativa traevano in arresto un 44enne del posto in esecuzione di ordine per la carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il tribunale di Benevento in quanto ritenuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, in concorso con altri, reato commesso in Forchia (BN) nell’anno 2016. l’arrestato, dopo le operazioni di rito è stato associato agli arresti domiciliari.
Inoltre:

in Sant’Agata de’ Goti (BN), militari del locale Comando Stazione CC deferivano in stato di libertà per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e guida senza patente in quanto mai conseguita, un 61enne del posto in quanto, a seguito di controllo alla circolazione stradale e successiva perquisizione, si accertava che era alla guida del veicolo senza il documento di guida e veniva trovato in possesso di n. 6 dosi di sostanza stupefacente del tipo “kobret”. Il veicolo veniva sottoposto a fermo amministrativo e la sostanza stupefacente a sequestro;

in Airola (BN), militari del locale Comando Stazione CC deferivano in stato di libertà per furto aggravato, un 62enne di Napoli in quanto ritenuto responsabile del furto di due computer all’interno di un esercizio commerciale;

in Ceppaloni (BN), militari del locale Comando Stazione CC deferivano in stato di libertà un 31enne del posto per inosservanza dolosa dei provvedimenti dell’A.G. in quanto violava le disposizioni relative al regime dell’obbligo di dimora cui è sottoposto;

in Tocco Caudio (BN), militari del Comando Stazione CC di Cautano (BN) deferivano in stato di libertà un 49enne di Montesarchio (BN) per guida senza patente in quanto, a seguito di controllo alla circolazione stradale, veniva sorpreso alla guida del mezzo sprovvisto di patente di guida poiché revocata. Il veicolo veniva sottoposto a sequestro.

Altresì:
in Moiano (BN) veniva segnalato dai militari del Nucleo Operativo e Radiomobile – Aliquota Operativa all’Ufficio Territoriale del Governo, in qualità di assuntore di sostanza stupefacenti, un 42enne del luogo, sorpreso, a seguito di perquisizione personale, con gr. 1 di sostanza stupefacente del tipo cocaina, poi sottoposta a sequestro;

in Sant’Agata de’ Goti (BN) veniva segnalato dai militari del Nucleo Operativo e Radiomobile – Aliquota Radiomobile all’Ufficio Territoriale del Governo, in qualità di assuntore di sostanza stupefacenti, un 18enne del luogo, sorpreso, a seguito di perquisizione personale, con gr. 2 di sostanza stupefacente del tipo hashish, poi sottoposta a sequestro;

in Moiano (BN) veniva segnalato dai militari del Nucleo Operativo e Radiomobile – Aliquota Operativa all’Ufficio Territoriale del Governo, in qualità di assuntore di sostanza stupefacenti, un 32enne del luogo, sorpreso, a seguito di perquisizione personale, con gr. 5 di sostanza stupefacente del tipo hashish, poi sottoposta a sequestro;

in Sant’Agata de’ Goti (BN) veniva segnalato dai militari del Nucleo Operativo e Radiomobile – Aliquota Radiomobile all’Ufficio Territoriale del Governo, in qualità di assuntore di sostanza stupefacenti, un 18enne di comune limitrofo, sorpreso, a seguito di perquisizione personale, con gr. 1 di sostanza stupefacente del tipo hashish, poi sottoposta a sequestro;

in Sant’Agata de’ Goti (BN) veniva segnalato dai militari del Nucleo Operativo e Radiomobile – Aliquota Radiomobile all’Ufficio Territoriale del Governo, in qualità di assuntore di sostanza stupefacenti, un 19enne di comune limitrofo, sorpreso, a seguito di perquisizione personale, con gr. 6 di sostanza stupefacente del tipo marijuana, poi sottoposta a sequestro;

in Montesarchio (BN) veniva segnalato dai militari del Nucleo Operativo e Radiomobile – Aliquota Radiomobile all’Ufficio Territoriale del Governo, in qualità di assuntore di sostanza stupefacenti, un 29enne del luogo, sorpreso, a seguito di perquisizione personale, con gr. 1 di sostanza stupefacente del tipo hashish, poi sottoposta a sequestro;

in Sant’Agata de’ Goti (BN) veniva segnalato dai militari del Nucleo Operativo e Radiomobile – Aliquota Radiomobile all’Ufficio Territoriale del Governo, in qualità di assuntore di sostanza stupefacenti, un 28enne di comune limitrofo, sorpreso, a seguito di perquisizione personale, con gr. 1 di sostanza stupefacente del tipo cocaina, poi sottoposta a sequestro;

in Sant’Agata de’ Goti (BN) veniva segnalato dai militari del Nucleo Operativo e Radiomobile – Aliquota Radiomobile all’Ufficio Territoriale del Governo, in qualità di assuntore di sostanza stupefacenti, un 24enne di comune limitrofo, sorpreso, a seguito di perquisizione personale, con gr. 2 di sostanza stupefacente del tipo marijuana, poi sottoposta a sequestro.

Tags:

             

Atelier Pantheon

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Notizie dall’Italia

Previsioni del Tempo

archivio