mercoledì 21 agosto 2019 Bilancio in Questura dei progetti scolastici di educazione alla legalità anno 2018/19 | infosannionews.it mercoledì 21 agosto 2019
In evidenza
Il Premio Ugo Gregoretti nel 40esimo di “Benevento Città Spettacolo”sarà ideato dal Maestro Paladino

Il Premio Ugo Gregoretti nel 40esimo di Benevento Città Spettacolosarà ideato dal Maestro Paladino

Nel 40esimo anniversario, “Benevento Città Spettacolo” dedica un premio per ...

Pago Veiano. La comunità piange  Gianpietro De Ieso, uomo di grande umanità

Pago Veiano. La comunità piange Gianpietro De Ieso, uomo di grande umanità

Alla fine non ce l'ha fatto a sconfiggere il brutto ...

Domani la presentazione dello spettacolo Dance For Freedom in scena il 30 Agosto al Teatro Romano

Domani la Conferenza Stampa alle ore 11.30 a Palazzo Paolo ...

Continua la telenovella del parcheggio alle spalle dei distinti.

Probabilmente sarà ancora chiuso per la prima casalinga di campionato Fumata ...

Alla Colonia elioterapica di Benevento una piccola biblioteca gratuita per promuovere la lettura

Il presidente della cooperativa Bartololongo: ‘L’area a disposizione anche per ...

Fornitura dei Libri di testo: pubblicato l’avviso per l’erogazione tramite vouchers

Fornitura dei Libri di testo: pubblicato l’avviso per l’erogazione tramite vouchers

L’Assessore all’Istruzione ed alla Cultura, Rossella Del Prete, comunica che, ...

Bilancio in Questura dei progetti scolastici di educazione alla legalità anno 2018/19

21/05/2019
By

Oggi, presso la sala riunioni della Questura di Benevento, si è tenuto un incontro per tracciare il bilancio finale dei progetti di educazione alla legalità, realizzati negli istituti di istruzione in collaborazione con M.I.U.R., U.N.I.C.E.F., A.S.L. e A.R.P.A.C, nell’anno scolastico 2018/19. Il Questore di Benevento Luigi Bonagura, nel corso della riunione, ha ribadito l’attenzione della Polizia di Stato verso la comunità scolastica, che rappresenta da sempre un prezioso presidio di formazione e cultura, di socializzazione nonché di valorizzazione e difesa della legalità.
L’obiettivo è quello di sensibilizzare i ragazzi su vari temi, dando loro strumenti di conoscenza per riuscire, in primis, a difendersi da odiosi comportamenti altrui e dalle negative conseguenze dell’uso degli stupefacenti.
La Polizia di Stato, da sempre impegnata nella prevenzione e nel contrasto dei reati, è sempre più fiduciosa che solo attraverso una diffusa sensibilizzazione dei giovani è possibile incidere  su temi come l’antiviolenza, il bullismo, l’uso di sostanze stupefacenti e altri fenomeni di cui oggi sente parlare. È necessario che i concetti di giustizia e legalità trovino sempre maggiori spazi di approfondimento e riflessione a partire dalle scuole.
L’iniziativa ha visto la partecipazione di nr. 44 istituti per il progetto sul bullismo, nr. 15 istituti per la tematica sugli stupefacenti e l’adesione di n. 10 istituti al progetto/concorso Nazionale “Pretendiamo…Legalità, a scuola con il Commissario Mascherpa”.
Al termine dell’incontro ha avuto luogo la premiazione delle scuole che hanno superato la fase provinciale del concorso:
le classi IV A e IV B della Scuola Primaria dell’Istituto Comprensivo “E. De Filippo” di Morcone (BN) per la categoria opere letterarie, arti figurative e tecniche varie;
le classi III A e III B della Scuola Secondaria di primo grado dell’Istituto Comprensivo n. 2 Sant’Agata de’ Goti, plesso di Durazzano (BN) per la categoria grafic novel e cine tv .

Tags:

             

Atelier Pantheon

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Notizie dall’Italia

Previsioni del Tempo

archivio