domenica 16 giugno 2019 L’ Associazione “Io più forte di…te” aderisce al Fridays For Future del 24 maggio 2019 | infosannionews.it domenica 16 giugno 2019
In evidenza
La consigliera pentastellata di San Giorgio e l’acqua pubblica, tutto un bluff!

La consigliera pentastellata di San Giorgio e l'acqua pubblica, tutto un bluff!

E' quanto scrive Elvira Santaniello, cittadina attiva Meetup Amici di ...

S(T)UONI 7.0. Peppe Barra in concerto nel borgo di Castelpoto

Grande successo per la prima e seconda giornata di S(T)UONI ...

Pago Veiano. Ex edificio scolastico: al via i lavori

Pago Veiano. Ex edificio scolastico: al via i lavori

Per la storica struttura di via San Salvatore pronti 3.453.526,69. ...

Riverberi-Appia in Jazz. Domani si chiude con il recupero della tappa di Forchia

Ultimo e decisivo atto per l’edizione 2019 di “Riverberi - ...

Isidea propone l’avvio dell’operazione gemellaggi

Isidea propone l’avvio dell’operazione gemellaggi

La conferenza stampa del 14 giugno scorso tenuta dal Presidente ...

L’ Associazione “Io più forte di…te” aderisce al Fridays For Future del 24 maggio 2019

21/05/2019
By

Studenti e professori scenderanno in piazza per il Secondo sciopero mondiale il 24 maggio. L’appello? Il medesimo: una politica climatica più ambiziosa a livello globale, europeo e nazionale. Tutti uniti per il clima. Tutti uniti per garantire un futuro al mondo.
I proff. si dichiarano in stato di emergenza e di allarme e, in questo spirito, avanzano alcune proposte. Innanzitutto chiedono il raggiungimento di emissioni zero per le scuole e i trasporti scolastici. Obiettivi da perseguire grazie al risparmio energetico e alle fonti rinnovabili. Altro tema centrale, nelle loro proposte, è il “ritorno alla terra” cioè favorire maggiori spazi verdi e piccoli orti all’interno delle strutture scolastiche. Le ambiziose richieste non si possono realizzare senza l’informazione e la prevenzione. Per questo i prof chiedono coincise campagne di sensibilizzazione per rendere gli alunni e colleghi davvero consapevoli dell’emergenza climatica.
Tutto questo rimanda inevitabilmente, con il concetto di prevenzione, a quello di salute. L’aria che respiriamo, il clima, le acque, incidono direttamente sui nostri bisogni primari, tra cui l’alimentazione e quindi la nostra salute.
Tra questi in primo piano l’alta incidenza di patologie tumorali.
Per questo l’Associazione “Io più forte di…te” aderisce al Fridays For Future del 24 maggio 2019, sostenendo principi e battaglie, anche quelle future, a partire dalle più giovani generazioni e per la tutela di queste.

Tags: ,

             

Atelier Pantheon

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Notizie dall’Italia

Previsioni del Tempo

archivio