giovedì 19 settembre 2019 Uil: Approvato il primo decreto End of Waste | infosannionews.it giovedì 19 settembre 2019
In evidenza

Un Piano della Regione Campania per lo sviluppo delle aree interne

Presso il Centro Congressi della Fiera di Morcone si è ...

Contratto Collettivo Sanità Privata. Avviate le operazioni per il rinnovo.

Contratto Collettivo Sanità Privata. Avviate le operazioni per il rinnovo.

A darne notizia, il segretario territoriale della Uil Fpl, Giovanni ...

Parcheggio Distinti e Curva Sud Stadio Vigorito, attivata la vendita online

Parcheggio Distinti e Curva Sud Stadio Vigorito, attivata la vendita online

Per l’acquisto è necessaria l’iscrizione al sito internet di Trotta ...

Piccolo Festival della Politica. Richetti Paragone e Andrea Orlando a Telese Terme

Il Piccolo Festival della Politica celebra la sua ottava edizione ...

Festa de l’Unità 2019, Itinerario Sannita: il 3 evento a Benevento

Festa de l’Unità 2019, Itinerario Sannita: il 3 evento a Benevento

Domani, Giovedì 20 settembre, terzo appuntamento della Festa de l’Unità ...

Qualità dell’acqua. Il M5S chiede la Chiusura dei Pozzi ormai ai Limiti di Potabilità

Qualità dell'acqua. Il M5S chiede la Chiusura dei Pozzi ormai ai Limiti di Potabilità

Benevento - "La seconda conferenza dei servizi, - commentano le ...

Uil: Approvato il primo decreto End of Waste

20/05/2019
By

La Uil Avellino/Benevento comunica che nei giorni scorsi è stato approvato il primo decreto End of Waste (letteralmente fine dei rifiuti) per il riciclo dei prodotti assorbenti della persona come i pannolini (Pap), che permetterà di creare nuovi posti di lavoro, riducendo il problema dello smaltimento dei rifiuti e recuperando ben 900mila tonnellate di rifiuti l’anno.

È un passo sicuramente importante – commenta Fioravante Bosco (Uil Av/Bn) – ma il governo Conte deve impegnarsi di più su questa tematica perché serve un piano e una strategia nazionale sull’economia circolare, con una regolazione chiara e completa sull’End of Waste, che permetta ai numerosi progetti industriali in attesa di autorizzazione di partire. Occorre approvare nell’immediato i numerosi decreti che riguardano il recupero dei pneumatici, carta e cartone, plastiche miste e rifiuti da costruzione e demolizione, che permetterebbero di far decollare l’economia circolare nel nostro Paese. Crediamo – conclude il sindacalista – in un futuro sostenibile che coniughi posti di lavoro e tutela ambientale affinché gli impatti generati dal consumo di risorse e dai rifiuti possano essere mitigati con la promozione dell’economia circolare per rilanciare l’economia e l’occupazione.

Tags:

             

Il Campionato del Benevento Calcio

Atelier Pantheon

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Notizie dall’Italia

Previsioni del Tempo

archivio