giovedì 22 agosto 2019 Benevento. Polizia Stradale: Repressione “stragi del sabato sera” | infosannionews.it giovedì 22 agosto 2019
In evidenza
"Dance for freedom", se non sei libero di scegliere, l'alternativa è morire!

Dance for freedom, se non sei libero di scegliere, l'alternativa è morire!

Questo potrebbe essere il senso del progetto presentato e suggerito ...

Gestione del Centro per Disabili, Altrabenevento: “Gara procurerà ulteriori disagi”

Gestione del Centro per Disabili, Altrabenevento: “Gara procurerà ulteriori disagi”

"La gara per il Centro Disabili di Benevento, affidato alla ...

Inzaghi : A Pisa per fare la partita

"Se pensavamo di avere i meccanismi perfetti adesso eravamo solo ...

Pellegrinaggio Pietrelcina – Assisi con il Treno Storico: Esauriti i Posti Disponibili

Pellegrinaggio Pietrelcina - Assisi con il Treno Storico: Esauriti i Posti Disponibili

Antonio Di Maria, Presidente della Provincia di Benevento, comunica che ...

GESESA-San Giorgio La Molara: interruzione fornitura idrica notturna.

GESESA-San Giorgio La Molara: interruzione fornitura idrica notturna.

GESESA comunica che a causa di una evidente riduzione delle ...

Benevento. Polizia Stradale: Repressione “stragi del sabato sera”

19/05/2019
By

Prosegue incessante l’attività di contrasto alla guida in condizioni psicofisiche alterate da parte della Polizia di Stato.


Nell’ambito dei controlli che rientrano nei cosiddetti servizi “repressione stragi del sabato sera”, il personale della Polizia Stradale di Benevento ha sottoposto ad accertamenti durante la scorsa notte una trentina di conducenti per verificarne lo stato di ebbrezza. Per due uomini, un ventisettenne ed un ventinovenne originari del capoluogo sannita fermati dagli agenti a Montesarchio alle prime luci dell’alba, è scattata la denuncia penale per aver guidato con un tasso alcolemico superiore al limite consentito di 0.80 grammi di alcool per litro di sangue.
Ma oltre alla repressione del fenomeno della guida in stato di ebbrezza, gli uomini della Stradale hanno messo a segno anche altri risultati durante la scorsa settimana. Come conseguenza dell’attività di indagine portata avanti con riferimento al fenomeno dei furti di veicoli nella nostra provincia, la Squadra di Polizia Giudiziaria della Sezione di Polizia Stradale ha infatti individuato e sottoposto a sequestro un’autovettura risultata provento di furto, provvedendo a restituirla al legittimo proprietario. Rintracciate e sequestrate anche due autovetture di grossa cilindrata e di valore commerciale superiore ai 100.000,00 euro, frutto di appropriazione indebita.

Tags:

             

Atelier Pantheon

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Notizie dall’Italia

Previsioni del Tempo

archivio