domenica 18 agosto 2019 L’Unifortunato entra nella rete “Campania Bullyng Stop”.Per contrastare Bullismo e Cyberbullismo. | infosannionews.it domenica 18 agosto 2019
In evidenza
Airola. Vicinanza del Sindaco e dell’Amministrazione al consigliere Bartolomeo Laudando

Airola. Vicinanza del Sindaco e dell'Amministrazione al consigliere Bartolomeo Laudando

E' scomparsa la moglie del consigliere comunale Bartolomeo Laudando. Il sindaco ...

La compagnia Balletto Benevento organizza una tappa di avvicinamento a “Omaggio a Fellini”

Aspettando la serata con Carla Fracci e Giancarlo Giannini del ...

Principe : “Mastella misure antismog a tutela dei bambini. Mentre si decide per l’inceneritore.”

Principe : Mastella misure antismog a tutela dei bambini. Mentre si decide per l’inceneritore.

"Non passa un giorno che non registriamo interventi del Sindaco ...

Misure antismog,annuncio social di Mastella: “Pensate ai Bambini”

Misure antismog,annuncio social di Mastella: Pensate ai Bambini

Misure antismog, Mastella risponde alle critiche: “Pensate ai bambini”. Il sindaco ...

Pietrelcina. Al via l’appalto del servizio spazzamento strade e spazi comunali

Pietrelcina. Al via l'appalto del servizio spazzamento strade e spazi comunali

L'Ente comune dopo la procedura della raccolta rifiuti solidi urbani ...

L’Unifortunato entra nella rete “Campania Bullyng Stop”.Per contrastare Bullismo e Cyberbullismo.

15/05/2019
By

Domani firma anche l’Ordine dei Giornalisti

Con l’obiettivo di promuovere azioni volte a prevenire e contrastare i fenomeni del bullismo e cyberbullismo, l’Università Giustino Fortunato entra nella rete “Campania bullying stop” che comprende 34 Istituti Scolastici della provincia di Benevento, coordinati dall’Istituto Superiore Telesia (I.I.S. Telesi@). L’ingresso dell’Unifortunato nella rete è stato sancito con la firma del Magnifico Rettore dell’UniFortunato, prof. Angelo Scala. Nella rete, domani 16 maggio entra, anche l’Ordine dei Giornalisti (OdG) della Campania con una sottoscrizione prevista nell’ambito del corso di formazione su ‘Minori e Carta di Treviso’ che si svolgerà presso l’Unifortunato. Entrambi i nuovi partner del progetto entrano nella rete a seguito del corso di formazione su Bullismo e Cyberbullismo che si è svolto il 6 maggio nell’ateneo telematico.
Il progetto “Campania bullying stop”, approvato e finanziato dal Ministero dell’Università e Ricerca, ha lo scopo di creare un sistema permanente tra gli enti sottoscrittori al fine di mettere insieme esperienze e professionalità, per un’azione educativa comune finalizzata a prevenire e contrastare il bullismo.
Nell’ottica di questa sinergia, Unifortunato e Ordine dei Giornalisti della Campania mettono a disposizione le loro competenze e professionalità per promuovere la cultura della legalità in genere, per ridurre i comportamenti di tipo antisociale e di violazione delle norme di convivenza civile. Fra le altre iniziative, si prevede la realizzazione di azioni congiunte per sensibilizzare la cittadinanza sulle problematiche collegate ai fenomeni di bullismo e cyberbullismo e di contribuire alla pubblicizzazione delle azioni promosse dalla rete anche tramite il sito dell’Unifortunato e dell’OdG Campania e altri canali di comunicazione.
“Abbiamo aderito con convinzione a questa rete, alla quale daremo il nostro contributo professionale” ha osservato il Magnifico Rettore, Prof. Scala. “L’Università e i docenti saranno infatti in prima linea accanto alle scuole – ha proseguito – per realizzare iniziative, compresi seminari, incontri, convegni e dibattiti finalizzati a promuovere la cultura della legalità”.
Per la professoressa Angela Maria Pelosi, preside dell’IIS Telesi@, “l’adesione dell’Unifortunato e dell’Ordine dei Giornalisti dà lustro alla nostra iniziativa e per noi, scuola capofila, è un grande onore accoglierla”. E’ fondamentale, ha aggiunto “che enti e associazioni rappresentative del territorio, nonché forze dell’ordine, lavorino fianco a fianco per sconfiggere fenomeni di violenza, che negli ultimi tempi imperversano sempre di più. La scuola, l’Università e tutte le agenzie culturali hanno il compito di diffondere un’educazione al rispetto dell’altro tra le giovani generazioni e porsi insieme sul territorio come presidi di civiltà”.
Il presidente dell’OdG Campania, Ottavio Lucarelli ha accolto con piacere l’invito a entrare nella rete, “in quanto l’Ordine dei Giornalisti della Campania – ha rilevato – è attivo da molti anni con diversi progetti nel settore della scuola sui temi della legalità e della lotta al bullismo. Sono molto infatti i giornalisti e le giornaliste impegnati in un lavoro capillare a fianco degli insegnanti. Un lavoro, ha concluso, “che vede in campo anche il Corecom il cui presidente Domenico Falco, vicepresidente dell’Odg Campania, ha avviato da alcune settimane il progetto ‘Scuole senza bulli’”.

***
Profilo
L’Università Giustino Fortunato (www.unifortunato.eu), riconosciuta dal Miur e promossa dall’Anvur, è stata istituita con D.M. 13 aprile 2006 (G.U. del 6 maggio 2006, n.104) e oggi, con tre aree di attività – didattica, ricerca e terza missione – è tra le più qualificate e autorevoli università telematiche italiane.
Con sette corsi di laurea e curricula specifici triennali e specialistiche – da Economia aziendale a Giurisprudenza, Psicologia, Scienze dell’educazione e Scienze e tecnologie del trasporto – l’UniFortunato guarda al futuro, coniugando i saperi tradizionali con le più avanzate tecnologie e-learning, che permettono di studiare in modo flessibile e personalizzato con il materiale didattico disponibile online h24/7, grazie anche alla professionalità del corpo docente e degli e-tutor.
I percorsi formativi sono analoghi a quelli delle università tradizionali e i titoli di studio hanno il medesimo valore legale. Tre le sedi di esame: Benevento, Milano e Roma.

Per maggiori informazioni:

Monica Nardone -Responsabile Media Relation UniFortunato
mediarelation@unifortunato.eu – 347.0519181

Alfredo Salzano – Responsabile Relazioni Esterne UniFortunato
press@unifortunato.eu – 338-3711994

Tags:

             

Atelier Pantheon

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Notizie dall’Italia

Previsioni del Tempo

archivio