lunedì 21 ottobre 2019 Dugenta, tentano un furto in una Cava.In manette due pregiudicati. | infosannionews.it lunedì 21 ottobre 2019
In evidenza

Il 24 ottobre inaugurazione presidio di Libera all'Istituto Guacci con Don Luigi Ciotti

Benevento - Un nuovo presidio scolastico di Libera è pronto ...

Commissariato di Polizia a Montesarchio, il chiarimento di Forza Italia

Commissariato di Polizia a Montesarchio, il chiarimento di Forza Italia

L'intervento del vertice dei forzisti cittadini Aniello Mazzariello Il Coordinamento Forza ...

Stir Casalduni, Ruggiero: Urgente convocazione di un Consiglio Provinciale sulla questione “Rifiuti”

Stir Casalduni, Ruggiero: Urgente convocazione di un Consiglio Provinciale sulla questione Rifiuti

Va urgentemente convocato un consiglio provinciale con la questione rifiuti ...

Nell'ambito dell'Autunno Chitarristico del Conservatorio la mostra d'arte Art -Week di UniversoArte di

Nell'ambito del vasto programma dell'Ottava edizione dell'Autunno Chitarristico organizzato dal ...

Inizio ok, l'Accademia batte l'Ottavima in quattro set

Inizia bene il campionato dell'Accademia Volley che nella gara di ...

Dugenta, tentano un furto in una Cava.In manette due pregiudicati.

14/05/2019
By

Non si interrompono i controlli dei carabinieri per contrastare il fenomeno dei furti in genere. I militari della Compagnia di Montesarchio (BN) stanno intensificando i controlli e garantendo la massima presenza di uomini sul territorio, soprattutto nelle ore notturne.
In particolare in Dugenta (BN), nella tarda serata di ieri, i Carabinieri del locale Comando Stazione CC hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Benevento due pregiudicati, un 32enne della provincia di Caserta e un 42enne di comune limitrofo, entrambi censurati, per i reati di possesso ingiustificato di  strumenti atti allo scasso e tentato furto con danneggiamento. Si accertava che gli stessi, prontamente bloccati dai militari mentre tentavano di allontanarsi a bordo di un’autovettura, avevano tentato di asportare, poco prima e dopo aver provveduto a forzare la catena posta a chiusura del cancello d’accesso ad una cava, circa 350 litri di gasolio dall’interno dei serbatoi dei vari mezzi meccanici custoditi all’interno dell’area recintata. A seguito di perquisizione veicolare, veniva rinvenuta una grossa tronchese che veniva successivamente posta sotto sequestro. Gli stessi, a seguito degli accertamenti di rito, venivano altresì allontanati mediante l’emissione di foglio di via obbligatorio.

Tags:

             

Il Campionato del Benevento Calcio

Atelier Pantheon

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Notizie dall’Italia

Previsioni del Tempo

archivio