domenica 26 maggio 2019 Sant’Agata de’ Goti. Comune occupato dal Comitato Civico Spontaneo Curiamo la Vita. | infosannionews.it domenica 26 maggio 2019
In evidenza
Celebrazione del 90° Anniversario della Professione del Geometra

Celebrazione del 90° Anniversario della Professione del Geometra

"In occasione delle celebrazioni del novantesimo anniversario della data di ...

Ricostruzione scuole Nicola Sala e Torre. Farese : “L’amministrazione condivida il progetto con residenti e commercianti”

Ricostruzione scuole Nicola Sala e Torre. Farese : L'amministrazione condivida il progetto con residenti e commercianti

  "L'Amministrazione comunale, insieme ai dirigenti scolastici, convochi un incontro pubblico ...

Paleodays 2019. La soddisfazione di Gennaro Santamaria.

Paleodays 2019. La soddisfazione di Gennaro Santamaria.

Si è chiuso ieri con successo a Benevento il “Paleodays ...

dig

Il Benevento fa karakiri e sfuma il sogno della serie A. Benevento 0 Cittadella 3

Squadra senza mordente e con la testa altrove. Malgrado le ...

Progetto Orchestra Mediterranea venerdì 31 Maggio la Presentazione presso la Rocca dei Rettori

La provincia dei frati minori del Sannio e dell’Irpinia, insieme ...

Nasce la F.a.t. (Farm Animal Trade):compravendita di principali specie di animali d’allevamento.

Un’idea originale di un gruppo di studenti dell’Istituto tecnico “Bosco ...

Sant’Agata de’ Goti. Comune occupato dal Comitato Civico Spontaneo Curiamo la Vita.

23/04/2019
By

 Ora oltre al Presidio davanti all’Ospedale anche  di nuovo l’occupazione della Casa Comunale.

Non mollano le attiviste del Comitato che dopo l’occupazione avvenuta lo scorso autunno sono ritornate a Palazzo San Francesco pur mantenendo il presidio davanti l’Ospedale. In attesa di notizie che non arrivano si è pensato di aumentare la protesta con l’azione sopra detta. Le risposte ottenute sinora sono state abbastanza interlocutorie con le scusa delle festività. Ma, obiettano dal Comitato, dopo Pasqua ci sarà il 25 Aprile e poi il 1° Maggio. Vogliamo risposte sicure, hanno detto le attiviste, e aspettiamo di conoscere la data del tavolo ad organizzarsi. “Il Governatore doveva farcela sapere tramite il Prefetto ma invece nulla. Sono consapevoli che siamo mamme, zie, nonne e che abbiamo famiglie e bambini” Ma sono sempre più determinate : “da qua non ci muoviamo, aspettiamo tutti a braccia aperte”.

Tags:

             

Atelier Pantheon

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Notizie dall’Italia

Previsioni del Tempo

archivio