martedì 25 giugno 2019 Concerto “Grandi Pagine Strumentali”: le “sinfonie eterne” di Bach, Mozart e Beethoven nella Basilica di San Bartolomeo | infosannionews.it martedì 25 giugno 2019
In evidenza

“Mille e una Nota”, domani e giovedì il saggio finale degli allievi

Appuntamento al Teatro Comunale di Airola per la XXIII edizione ...

Gli artisti di Sinergie in mostra a Parigi

Sono 23 gli artisti italiani in esposizione a Parigi per ...

Opere Viarie nel Sannio, Di Maria sollecita la risposta del Presidente Conte e del Ministro Toninelli

Opere Viarie nel Sannio, Di Maria sollecita la risposta del Presidente Conte e del Ministro Toninelli

Il Presidente della Provincia di Benevento Antonio Di Maria ha ...

Dehors, proficuo confronto stamani tra Mastella e il soprintendente Buonomo

Sottoposti alla Soprintendenza alcuni aspetti che necessitano di ulteriore approfondimento. Benevento  ...

Intesa tra Soprintendenza, RFI e Comune sul restyling della stazione ferroviaria

Intesa tra Soprintendenza, RFI e Comune sul restyling della stazione ferroviaria

La struttura sarà adeguata alle normative vigenti senza stravolgere l’attuale ...

Approvato emendamento in Commissione Agricoltura. Soddisfazione della Sen. Lonardo

Approvato emendamento in Commissione Agricoltura. Soddisfazione della Sen. Lonardo

“Oggi è stato approvato all’unanimità dei presenti in Commissione Agricoltura, ...

Concerto “Grandi Pagine Strumentali”: le “sinfonie eterne” di Bach, Mozart e Beethoven nella Basilica di San Bartolomeo

14/04/2019
By

“Il massimo percorso della storia della musica, rappresentato da Bach, Mozart e Beethoven”, cosi nell’introduzione il maestro Filippo Zigante, direttore artistico della “Stagione Concertistica 2019-2021” dell’Orchestra da Camera Stabile dell’Accademia di Santa Sofia di Benevento.


Sentitamente acclamato dal pubblico il concerto “Grandi Pagine Strumentali “, nella Basilica di San Bartolomeo, con l’esecuzione delle musiche e di “sinfonie eterne” di alcuni tra i più grandi compositori di sempre.
L’appuntamento, presentato dal club “La Fagianella”, presieduto da Rocco Carbone, si è aperto con i saluti di Maria Bonaguro, presidente degli “Amici dell’Accademia” e della consulente artistica  Marcella Parziale.

Raffinatissima la messa in opera dei lavori di pura bellezza, composte nel periodo del classicismo in musica, fatto di armonia e melodia, ragione e sentimento. Dai “Divertimenti” di Mozart, passando per i disegni melodici di Bach (Concerto in re maggiore per violoncello e archi e cembalo), giungendo al fascino e alla grande brillantezza del Concerto in re maggiore op.61 di Beethoven.
Una stagione concertistica che continuerà a riservare sorprese di alto livello qualitativo.

Tags:

             

Atelier Pantheon

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Notizie dall’Italia

Previsioni del Tempo

archivio