giovedì 25 aprile 2019 Weekend ricco di soddisfazioni per “l’Accademia Olimpica Beneventana di Scherma Antonio Furno” | infosannionews.it giovedì 25 aprile 2019
In evidenza

Libera Benevento: “Un fiore per Delcogliano e Iermano”.

È l'invito che il coordinamento Provinciale di Libera Benevento rivolge ...

Azienda San Pio, IoX Benevento:”Pizzuti annulla la Delibera che Favoriva una Clinica Privata di Avellino”

Azienda San Pio, IoX Benevento:Pizzuti annulla la Delibera che Favoriva una Clinica Privata di Avellino

Riceviamo e pubblichiamo la nota stampa dell'associazione IoX Benevento sulla ...

Consiglio alla Rocca, approvata la nomina di un nuovo direttore generale.Ok al Piano per i forestali.

Consiglio alla Rocca, approvata la nomina di un nuovo direttore generale.Ok al Piano per i forestali.

Approvato a maggioranza l’atto di indirizzo della nomina di un ...

Weekend ricco di soddisfazioni per “l’Accademia Olimpica Beneventana di Scherma Antonio Furno”

25/03/2019
By

Si tratta di due importanti conpetizioni, la gara di Francesca Boscarelli nella Coppa del Mondo in Cina e  dei brillanti risultati dei giovanissimi schermidori dell’ “Accademia Olimpica Beneventana Antonio Furno” alla III°Prova Interregionale GPG di Baronissi.

Francesca Boscarelli

Nella lontana Cina e precisamente a Chengdu Francesca Boscarelli ha preso parte alla Coppa del Mondo di Spada. La campionessa beneventana, dopo una prima giornata di qualificazione in grande stile ottenendo l’accesso diretto al tabellone finale (5 vittorie su 6 incontri), si è arresa proprio sul più bello di fronte all’ostica atleta russa Irina Okhotnikova con il punteggio finale di 12-11. Un risultato comunque importante per l’atleta sannita che sabato prossimo salirà di nuovo in pedana per i campionati italiani assoluti di spada a Caorle (Venezia).

Nonostante la lontananza di Francesca Boscarelli i ragazzi dell’ Accademia Olimpica Beneventana Antonio Furno”, guidati dal tecnico Livia Ficara, si sono distinti nella III° Prova Interregionale GPG svoltasi a Baronissi.

Nella spada femminile, categoria bambine, ottimo quinto posto con medaglia al collo per la giovanissima Gioia Zampelli che dopo un brillante cammino si è fermata solo ai quarti di finale contro l’atleta salernitana Dalia Marlin. Per Zampelli un risultato da incorniciare a dimostrazione del buon percorso di crescita della spadista in erba beneventana.

Sempre nella categoria bambine buoni piazzamenti anche per le spadiste Francesca e Chiara Mastrocinque.

Continuando con la spada femminile da sottolineare anche le buone prove nella categoria giovanissimi, di Carlotta Zampelli e Diletta Fiorentino, per quest’ultima si trattava della sua prima gara di spada.  Nella categoria allieve, invece, spicca Ilaria Vitale con delle buone prestazioni in pedana. In campo maschile, categoria bambini, buona prova da parte di Matteo Giardiello.

Ottime notizie arrivano anche dal fioretto dove Federico Saviano conquista un brillante ottavo posto nella categoria allievi. Il giovane fiorettista beneventano dopo aver vinto in scioltezza le gare di qualificazione ha dimostrato grande padronanza dell’arma anche nei sedicesimi e ottavi di finale. La sua corsa si è fermata per sole due stoccate nella gara dei quarti di finale dove Federico ha alzato bandiera bianca di fronte all’atleta calabrese Giuseppe Bruno.
Sempre nella categoria Allievi buona prova da parte di Federico Parente e Francesco Fiorentino. Nel fioretto femminile, sempre categoria Allievi, si sono distinte Fabiana Crocco e Francesca Crafa.

I buoni risultati ottenuti a Baronissi sono la prova di come l’unione fa la forza e il nuovo polo di scherma nel nome del Maestro Antonio Furno, con la guida di Dino Meglio e Francesca Boscarelli, può davvero diventare una fucina di giovani campioni.

Tags:

             

Atelier Pantheon

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Notizie dall’Italia

Previsioni del Tempo

archivio