martedì 23 aprile 2019 Fondazione Gerardino Romano: “Psichiatria e salute mentale” conversazione con Salvatore Di Fede e Emilio Lupo. | infosannionews.it martedì 23 aprile 2019
In evidenza
Benevento corsaro a Verona. Strapazzati gli scaligeri con tre gol. Verona 0 Benevento 3

Benevento corsaro a Verona. Strapazzati gli scaligeri con tre gol. Verona 0 Benevento 3

Mattatore del match Massimo Coda che segna una tripletta e ...

Picucci : ” Prima di attivare le telecamere della ZTL un incontro con residenti e commercianti

Picucci : Prima di attivare le telecamere della ZTL un incontro con residenti e commercianti

I lavori di installazione sono ultimati ma le telecamere ancora ...

Benevento. Ruba una borsa in pieno centro storico: arrestato dalla Polizia

Benevento. Ruba una borsa in pieno centro storico: arrestato dalla Polizia

Aveva sottratto un borsa ad una ragazza, il giovane arrestato ...

Riqualificazione della Strada “Cammino della Pace”. A Pietrelcina approvato il finanziamento di 1.245.575,04 Euro.

Pietrelcina - Riqualificazione della strada Fontana dei Fieri che collega ...

Cure termali: al via tale servizio per 50 anziani di Pago Veiano.

La sede prescelta è il Centro Relax Aquaria Thermae di ...

Fondazione Gerardino Romano: “Psichiatria e salute mentale” conversazione con Salvatore Di Fede e Emilio Lupo.

25/03/2019
By

 

Mercoledì 27 marzo, alle ore 18.30, la Fondazione Gerardino Romano, presso la sede sociale di Piazzetta G. Romano 15, Telese Terme (BN), ospita il dott. Salvatore Di Fede e il dott. Emilio Lupo. All’incontro, coordinato dal prof. Felice Casucci si parlerà di Psichiatria e salute mentale. La lotta anti-istituzionale di Psichiatria Democratica. I relatori descriveranno, avendovi direttamente partecipato, la chiusura degli ospedali psichiatrici prima e degli ospedali psichiatrici giudiziari dopo. La trattazione sarà arricchita dalle esperienze personali dei due relatori, che concluderanno l’intervento descrivendo l’attualità dei Servizi di Salute Mentale territoriali e le relative criticità alla luce della difficile congiuntura economica, sociale e politica che ha interessato la Sanità Pubblica italiana. Nel libro Centottanta, (a cura di Salvatore Di Fede e Emilio Lupo ), Psichiatria Democratica, Napoli, 2008, è scritto: “si può cambiare praticamente la realtà solo se sappiamo assumerci il rischio della libertà dell’altro, in caso contrario tutto diventa controllo ed esercizio di potere tecnico”.

Tutti i video relativi agli incontri settimanali sono visibili sul canale YouTube della Fondazione.

Salvatore Di Fede, calabro, medico e specialista in psicoterapia è il Segretario Nazionale di Psichiatria Democratica, associazione scientifica fondata da Franco Basaglia nel 1973. È Direttore Sanitario delle Strutture Terapeutico Riabilitative della Coop. Soc. L’Aquilone di Solopaca. È supervisore clinico per gli operatori sociali della Coop. Soc. Auxilium presso le Strutture Residenziali dell’Asl di Potenza. È Docente presso la Scuola di Specializzazione di Psicoterapia I.Te.R. di Napoli e Caserta e collabora alla realizzazione di corsi E.C.M. come docente. È Presidente della Coop. Soc. Centottanta, che è impegnata nel favorire l’inserimento lavorativo delle persone con disagio psichiatrico. È componente della redazione e del comitato scientifico della rivista Fogli di Informazione, a impegnata nella ricerca di pratiche di Salute Mentale innovative e de-istituzionalizzanti.

Emilio Lupo, napoletano, medico e specialista in psichiatra, è stato attivo protagonista, con altri operatori, della straordinaria esperienza territoriale di Salute Mentale di Secondigliano (esempio di piena attuazione della legge 180/78, mediante l’attivazione di tutte le articolazioni funzionali); ha, quindi, condiviso la direzione, nell’anno 1995, dell’ Ufficio Speciale di dismissione dei manicomi cittadini dalla ASL Napoli 1. Ha assunto la responsabilità del difficile processo di territorializzazione della psichiatria, che giunse alla chiusura dei due Ospedali Psichiatrici partenopei ed all’attivazione, nella città di Napoli, di ben 21 Case-famiglia, tutte a gestione pubblica. Dal 1994 al 2010, è stato docente presso la scuola di Specializzazione universitaria in Psichiatria, dapprima presso l’Università Federico II e poi presso la Seconda Università degli Studi di Napoli (SUN).

Tags:

             

Atelier Pantheon

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Notizie dall’Italia

Previsioni del Tempo

archivio