martedì 13 Aprile 2021 Intelligenza artificiale e natura della mente nel ciclo di incontri sulla complessità del Giannone e dell’Unisannio | infosannionews.it martedì 13 Aprile 2021
Smooth Slider
Pepe : “A Benevento una mera e fredda gestione del potere”

Pepe : A Benevento una mera e fredda gestione del potere

"L’ANAC ha annullato la nomina del Direttore Generale della Provincia ...

TPL,sulle preoccupazioni dei sindacati Mortaruolo chiede incontro con Cascone

TPL,sulle preoccupazioni dei sindacati Mortaruolo chiede incontro con Cascone

“A seguito delle preoccupazioni manifestate dalle organizzazioni sindacali del TPL, ...

Regione, Altrabenevento: parere negativo nuovo parcheggio Buonvento

Regione, Altrabenevento: parere negativo nuovo parcheggio Buonvento

"Nuovo parcheggio di 13.000 metri quadrati per ampliamento del Centro ...

Parità di genere nel contratto istituzionale di sviluppo della Provincia di Benevento

Parità di genere nel contratto istituzionale di sviluppo della Provincia di Benevento

Proseguono le consultazioni del Presidente della Provincia di Benevento Antonio ...

Tessere sanitarie: la Sen. Lonardo interroga i Ministri Franco e Speranza

Tessere sanitarie: la Sen. Lonardo interroga i Ministri Franco e Speranza

“Ho presentato in Senato una interrogazione al Ministro dell’Economia, Daniele ...

Caritas.Riorganizzazione dell’Emporio Solidale

Diocesi di Cerreto Sannita – Telese – Sant’Agata de’ Goti ...

Intelligenza artificiale e natura della mente nel ciclo di incontri sulla complessità del Giannone e dell’Unisannio

25/03/2019
By

Il giorno 28 marzo dalle ore 14:30 presso l’Aula Magna della facoltà di economia dell’Università degli studi del Sannio, si terrà la conferenza su “Può un sistema di intelligenza artificiale pensare? Funzionalismo e natura della mente”.
Il filosofo e logico statunitense Nino B. Cocchiarella ha inviato un lavoro per il ciclo di conferenze sulla complessità, organizzato dall’Università degli Studi del Sannio e dal liceo P. Giannone, coordinato dal prof Giuseppe Addona. Il file in traduzione italiano è stato inviato ad alquanti docenti del territorio, perché potessero trarre le proprie considerazioni da inviare al prof Cocchiarella, che si è dimostrato disponibile a rispondere, non potendo partecipare di persona. Un tale lavoro rappresenta quanto all’avanguardia ha pensato riguardo all’intelligenza artificiale, argomento, questo, molto in auge in USA in questo periodo.
Il nostro territorio e le istituzioni locali potranno confrontarsi con un lavoro di levatura internazionale e all’avanguardia nel settore.
Il testo del professore Cocchiarella, sarà letto nell’originale lingua inglese e nella traduzione italiana, letta e commentata dal prof Giuseppe Addona.
Data l’enorme importanza dell’avvenimento, si invitano gli alunni, i docenti di istituzioni culturali a partecipare all’evento che vede il Sannio, per l’occasione, all’avanguardia nel mondo. Un tale testo infatti non è stato ancora pubblicato dal prof Cocchiarella, che si è riservato il copyright. Risulta così possibile ai nostri giovani e non solo, potersi documentare in anteprima sugli ultimi studi relativi al sistema d’intelligenza artificiale.
All’evento saranno presente il prorettore dell’Università del Sannio prof Massimo Squillante e il dirigente scolastico del Liceo Classico “P. Giannone” Prof. Luigi Mottola.

Tags: , ,