martedì 23 aprile 2019 “Santa Sofia in Santa Sofia”: domenica 24 marzo conversazione storica su “I rotoli di Exultet” | infosannionews.it martedì 23 aprile 2019
In evidenza
Benevento corsaro a Verona. Strapazzati gli scaligeri con tre gol. Verona 0 Benevento 3

Benevento corsaro a Verona. Strapazzati gli scaligeri con tre gol. Verona 0 Benevento 3

Mattatore del match Massimo Coda che segna una tripletta e ...

Picucci : ” Prima di attivare le telecamere della ZTL un incontro con residenti e commercianti

Picucci : Prima di attivare le telecamere della ZTL un incontro con residenti e commercianti

I lavori di installazione sono ultimati ma le telecamere ancora ...

Benevento. Ruba una borsa in pieno centro storico: arrestato dalla Polizia

Benevento. Ruba una borsa in pieno centro storico: arrestato dalla Polizia

Aveva sottratto un borsa ad una ragazza, il giovane arrestato ...

Riqualificazione della Strada “Cammino della Pace”. A Pietrelcina approvato il finanziamento di 1.245.575,04 Euro.

Pietrelcina - Riqualificazione della strada Fontana dei Fieri che collega ...

Cure termali: al via tale servizio per 50 anziani di Pago Veiano.

La sede prescelta è il Centro Relax Aquaria Thermae di ...

“Santa Sofia in Santa Sofia”: domenica 24 marzo conversazione storica su “I rotoli di Exultet”

21/03/2019
By

Prosegue spedita la terza edizione della rassegna “Santa Sofia in Santa Sofia”, diretta da Marcella Parziale e promossa dall’Accademia di Santa Sofia di Benevento.

Domenica 24 marzo, ore 19, nella chiesa di Santa Sofia a Benevento, appuntamento  previsto con la conversazione storica  “I rotoli di Exultet”, a cura del prof. Don Mario Iadanza.

L’attuale direttore dell’Ufficio Beni Culturali e Arte Sacra dell’Arcidiocesi di Benevento presenterà un momento fatto di testo, musica ed immagini incentrati su uno dei riti più antichi e di maggiore effetto della liturgia cristiana, ovvero l’accensione del cero pasquale come culmine della celebrazione notturna della Pasqua.
Una sorta di strumento di comunicazione multimediale ante litteram davvero suggestivo.

La parola “Exultet” indica la formula di benedizione ed è anche il nome dei rotoli di pergamena formati da fogli cuciti insieme, su cui localmente il testo era scritto nel Medioevo. Ingresso gratuito.

Tags: ,

             

Atelier Pantheon

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Notizie dall’Italia

Previsioni del Tempo

archivio