lunedì 24 febbraio 2020 Per la Uil la memoria di Marco Biagi resterà sempre viva. | infosannionews.it lunedì 24 febbraio 2020
In evidenza
Pietrelcina. Posta in ritardo da mesi: la protesta dei cittadini

Pietrelcina. Posta in ritardo da mesi: la protesta dei cittadini

Da diversi mesi carenza di postini: allo stato attuale appena ...

Accademia fermata in cinque set dalla capolista: giallorosse belle e penalizzate dall'arbitro

Impresa sfiorata per l'Accademia superata a Benevento dalla capolista Pontecagnano ...

Caminetto Democratico. Politici e civici: l'anno che verrà

Dopo venti giorni dalla precedente edizione, torna a Benevento il ...

Ianniello : “L’Ordine dei Medici di Benevento in prima linea nella battaglia contro il Coronavirus”

Ianniello : L'Ordine dei Medici di Benevento in prima linea nella battaglia contro il Coronavirus

"Il CORONAVIRUS, è un virus ad elevatissimo livello di trasmissibilità ...

Per la Uil la memoria di Marco Biagi resterà sempre viva.

19/03/2019
By

La Uil Avellino/Benevento riprende la dichiarazione del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, espressa durante il convegno organizzato dalla Fondazione Marco Biagi in ricordo del giuslavorista ucciso dalle nuove Brigate Rosse a Bologna il 19 marzo 2002. Secondo il presidente Mattarella l’importanza dei corpi intermedi e delle competenze nella società moderna sono fondamentali per il futuro del Paese. Eppoi: “Le rappresentanze sociali e i corpi intermedi sono realtà in cui i cittadini si riconoscono. La loro emarginazione e la loro attenuazione di ruolo rende più fragile la società ed espone maggiormente i cittadini a essere vulnerabili rispetto alle incertezze, insicurezze, paure che inducono alla chiusura in sé stessi. La loro importanza supera la pur fondamentale dimensione dell’ambito delle relazioni del lavoro perché riguarda, in realtà, anche la salute del tessuto democratico del nostro Paese”.

“Marco Biagi era l’uomo del dialogo – dichiara Fioravante Bosco (Uil Av/Bn) – e fu assassinato per le sue idee riformiste. Nel quadro declamato da Mattarella del ruolo delle parti sociali è uno sprone a proseguire nel nostro cammino. Ecco perché per la Uil la memoria di Marco Biagi resterà sempre viva: lavoro e coesione sociale, punti cardine dei suoi insegnamenti, sono per noi valori imprescindibili per lo sviluppo del Paese”.

Tags:

             

Il Campionato del Benevento Calcio

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Atelier Pantheon

Notizie dall’Italia

Previsioni del Tempo

archivio