martedì 25 giugno 2019 Al Teatro Romano di Benevento il 21 marzo “Giornata per l’integrazione contro la discriminazione razziale” | infosannionews.it martedì 25 giugno 2019
In evidenza

Conversazione con Antonio Paolo Guarino Mercoledì 26 giugno presso la Fondazione Gerardino Romano

Mercoledì 26 giugno alle ore 18.30, la Fondazione Gerardino Romano, ...

Alla Rocca dei Rettori di Benevento Assemblea delle Città del Vino

Il Presidente della Provincia di Benevento Antonio Di Maria, intervenendo ...

Domenica 30 giugno la cerimonia di apertura del Torneo di Green Volley ad Apollosa

L'US Acli provinciale di Benevento, con il patrocinio del Comune ...

Gesesa – Telese: Interruzione erogazione a causa di un intervento di manutenzione.

Gesesa - Telese: Interruzione erogazione a causa di un intervento di manutenzione.

GESESA comunica che a causa di un intervento di manutenzione ...

Regardi, Sguera e Camilleri : ” I nove Consiglieri ineleggibili presentino immediatamente le loro dimissioni ! “

Regardi, Sguera e Camilleri : I nove Consiglieri ineleggibili presentino immediatamente le loro dimissioni !

"E’ trascorsa una settimana dalla pronuncia della Corte Costituzionale sul ...

Al Teatro Romano di Benevento il 21 marzo “Giornata per l’integrazione contro la discriminazione razziale”

19/03/2019
By

Ingresso Gratuito.

Benevento – Il 21 Marzo, Giornata per l’integrazione contro la discriminazione razziale, rientra tra le date scelte per la gratuità all’Area Archeologica del Teatro Romano di Benevento e al Museo Archeologico del Sannio Caudino di Montesarchio, ai sensi del Decreto, entrato in vigore lo scorso 28 febbraio, che riformula la ex “domenica al museo”, portando da 12 a 20 le giornate a ingresso gratuito nei siti archeologici e museali del Mibac. Il decreto, oltre a conservare la gratuità delle prime domeniche del mese, da ottobre a marzo, ha istituito la “Settimana della cultura”, che quest’anno si è svolta dal 5 al 10 marzo, date suscettibili di cambiamento annualmente, più 8 giorni scelti dai direttori dei musei autonomi e dei poli museali. La giornata internazionale per l’eliminazione della discriminazione razziale, istituita dalle Nazioni Unite con la Risoluzione 2142 (XXI) nel 1966, in ricordo del massacro di Sharpeville del 1960, giornata sanguinosa dell’apartheid in Sudafrica: 300 poliziotti bianchi uccisero 69 manifestanti che protestavano contro l’Urban Areas Act. Il diritto all’uguaglianza e alla non discriminazione sono il fondamento delle leggi sui diritti umani, lo conferma la Dichiarazione universale dei diritti umani quando, all’articolo 1 stabilisce che tutti gli esseri umani sono nati liberi e uguali in dignità e diritti e all’articolo 2 “Ad ogni individuo spettano tutti i diritti e tutte le libertà enunciate nella presente Dichiarazione, senza destinazione alcuna per ragioni di razza, di colore, di sesso, di lingua, di religione, di opinione politica o di altra genere, di origine nazionale o sociale, di ricchezza, di nascita o di altra condizione”. L’Assemblea Generale con la Risoluzione 72/157 del 19 dicembre 2017, i paesi sono chiamati ad adottare misure esaurienti per combattere il razzismo, le discriminazioni razziali, la xenofobia e l’intolleranza, per detti L’Area Archeologica del Teatro Romano di Benevento e il Museo Archeologico del Sannio Caudino di Montesarchio di concerto con il Polo museale della Campania, individuando il 21 marzo tra le giornate gratuite, intende promuovere la tolleranza, l’inclusione, l’unità e il rispetto della diversità.

Tags: ,

             

Atelier Pantheon

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Notizie dall’Italia

Previsioni del Tempo

archivio