lunedì 20 maggio 2019 Associazione Libera: Sabato 16 marzo incontro con Raffaele Sardo al Liceo Guacci | infosannionews.it lunedì 20 maggio 2019
In evidenza

Benevento. Polizia Stradale: Repressione “stragi del sabato sera”

Prosegue incessante l’attività di contrasto alla guida in condizioni psicofisiche ...

Popolari per l'Italia. Martedi 21 Maggio la presentazione dei candidati sanniti.

Martedi 21 maggio 2019, alle ore 18.30, presso l’Hotel Italiano, ...

Comizi Elettorali Europee. Queste le zone dove è possibile

Comizi Elettorali Europee. Queste le zone dove è possibile

Lo ha stabilito il Sindaco Clemente Mastella con una apposita ...

“Faber: dietro i testi di Fabrizio De Andrè” approda nel Fortore

“Faber: dietro i testi di Fabrizio De Andrè” approda nel Fortore

Lunedi 20 maggio 2019, alle ore 17.30, presso il museo ...

Assemblea diocesana Ac a Civitella Licinio

L’assistente unitario don Pino Di Santo e il responsabile della ...

Associazione Libera: Sabato 16 marzo incontro con Raffaele Sardo al Liceo Guacci

14/03/2019
By

A venticinque anni dall’uccisione di Don Peppe Diana, il Liceo Guacci di Benevento organizza per sabato prossimo, 16 marzo, alle ore 10.30, un incontro con Raffaele Sardo, giornalista che ha collaborato con diversi quotidiani nazionali come “l’Unità”, “Il Manifesto”, “Ilfattoquotidiano.it” e con il programma Anno Zero. Attualmente firma su “La Repubblica”.
Gli alunni, al termine di un percorso di lettura ed approfondimento di due testi dell’autore “ Don Peppe Diana. Un martire in terra di camorra (Di Girolamo, 2015) e “La sedia vuota. Storie di vittime innocenti della criminalità” (Iod, 2018), raccolta delle storie di 15 vittime innocenti della camorra, del terrorismo e del dovere tra cui quella di Raffaele Delcogliano e Aldo Iermano, hanno deciso di incontrare Sardo per approfondire le tematiche già affrontate nei suoi testi.
L’incontro, organizzato in collaborazione con il coordinamento provinciale di Libera a Benevento, prevede i saluti della dirigente scolastica del Liceo Guacci, Giustina Mazza; di Antonio Iermano, figlio di Aldo Iermano, e di Michele Martino, referente di Libera Benevento. Le conclusioni saranno affidate all’autore.
Guccifonia, la piccola orchestra di fiati nata nell’ambito dell’Istituto, allieterà l’incontro.

Tags:

             

Atelier Pantheon

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Notizie dall’Italia

Previsioni del Tempo

archivio