venerdì 28 Gennaio 2022 Ambrosone : “Sono sconcertato per la possibile riduzione di capienza del Vigorito a causa dei lavori appaltati dal Sindaco Pepe” | infosannionews.it venerdì 28 Gennaio 2022
Smooth Slider

Agostinelli a De Longis: Una pessima caduta di stile oppure palese ignoranza.

“Una pessima caduta di stile, quella del consigliere De Longis, ...

Crisi Prezzi alla Stalla. Sabato Flash Mob in Piazza Castello di Coldiretti Benevento

Crisi Prezzi alla Stalla. Sabato Flash Mob in Piazza Castello di Coldiretti Benevento

Sabato 29 gennaio dalle ore 10:30 in piazza Castello a ...

Puglianello. Fondi per finanziare il progetto di riqualificazione dell’ex Scuola Media

Puglianello. Fondi per finanziare il progetto di riqualificazione dell'ex Scuola Media

“Il Comune di Puglianello, attraverso un finanziamento proveniente dallo Stato ...

A San Leucio del Sannio contributo di 5.000 euro per chi vi trasferisce la propria residenza

A San Leucio del Sannio contributo di 5.000 euro per chi vi trasferisce la propria residenza

Il comune di San Leucio del Sannio è risultato beneficiario ...

Covid. Al San Pio 10 dimessi e 3 nuovi ricoveri

Covid. Al San Pio 10 dimessi e 3 nuovi ricoveri

Al San Pio di Benevento nelle ultime 24 ore ci ...

Firmato protocollo tra Unisannio e Dipartimento F.P. per ri-formare la P.A.

Al via percorsi di laurea specifici per i dipendenti pubblici ...

Stampa articolo Stampa articolo

Ambrosone : “Sono sconcertato per la possibile riduzione di capienza del Vigorito a causa dei lavori appaltati dal Sindaco Pepe”

30/06/2012
By

Il consigliere comunale Luigi Ambrosone interviene su di una questione che sta portando sconcerto tra tutti i supportes giallorossi e che se confermata, darebbe prova di grande approssimazione da parte della squadra di maggioranza del Sindaco Pepe che, a questo punto, dovrebbe intervenire in maniera decisa.

Questo è quanto scrive Ambrosone : “In merito a quanto riportato su Benevento Free, supplemento online di GialloRossiFreeMagazine, circa la seria possibilità che lo stadio Ciro Vigorito rischierebbe una riduzione di capienza, a causa dell’esecutività dei lavori appaltati dall’amministrazione Pepe per il nuovo terminal bus nella zona della Rotonda degli Atleti, esprimo totale sconcerto e preoccupazione per il ripetersi di condizioni assurde già oggetto in passato di numerose difficoltà circa la capienza e agibilità dello stadio della nostra città. Se dovessero essere confermate le indiscrezioni invito il sindaco Pepe ad attivarsi da subito per trovare una possibile soluzione affinché venga scongiurata tale ipotesi. Appare inverosimile che nel progettare e appaltare tali opere non sia stata valutata la notevole difficoltà in cui si troverebbe la società del Benevento calcio e i tifosi giallorossi a vedersi, nuovamente, ridurre la capienza dello stadio Vigorito. Significherebbe penalizzare fortemente i tifosi e vanificare gli sforzi economici e organizzativi della società che in questi anni, con proprie risorse e senza mai chiedere nulla in termini di interventi economici all’amministrazione comunale, ha reso agibile lo stadio secondo le relative disposizioni normative in materia. A dimostrazione della fattiva volontà di regalare ai tifosi giallorossi e alla città il sogno inseguito da anni di veder giocare la propria squadra in serie B. Per porre rimedio alla possibile ipotesi sarebbe indispensabile attivare tutte le procedure previste per delocalizzare il progetto del terminal bus in una diversa zona della città che, Il buon senso e la normale logica amministrativa, avrebbero dovuto opportunamente prevedere in fase di idea e progettualità dell’opera.  Infatti, normalmente, i terminal bus in quasi tutte le città del mondo vengono localizzati presso le stazioni ferroviarie, aeroporti e laddove sono concentrati gli arrivi dei maggiori servizi per la mobilità dei cittadini. Purtroppo l’amministrazione Pepe, in contrapposizione ad una normale logica amministrativa, ha ritenuto prevedere la localizzazione in una zona completamente opposta alla normale e funzionale operatività dei servizi di mobilità che, in aggiunta alle fattive problematiche che saranno arrecate alla capienza dello stadio Ciro Vigorito, evidenziano la forte superficialità in termini di idee e capacità amministrativa dell’operato dell’amministrazione Pepe per la nostra città.”

Stampa articolo Stampa articolo