venerdì 1 Luglio 2022 Va a fuoco un’autovettura di proprietà di un avvocato | infosannionews.it venerdì 1 Luglio 2022
Smooth Slider
Forestazione, Cisl: “In atto una nuova governance del settore foreste.

Forestazione, Cisl: In atto una nuova governance del settore foreste.

Svolta radicale o ancora incertezze?L’atavica e annosa questione del settore ...

Arpaia, questa sera interruzione idrica notturna.

Arpaia, questa sera interruzione idrica notturna.

A causa del forte assorbimento in distribuzione, GESESA sarà costretta ...

Volpe riconfermato direttore generale Asl Benevento. Mastella: “Felicitato per la sua riconferma”

Volpe riconfermato direttore generale Asl Benevento. Mastella: Felicitato per la sua riconferma

Il sindaco di Benevento, Clemente Mastella, ha rilasciato la seguente ...

AIA Benevento: Due grandi notizie per gli arbitri beneventani. 

Il Comitato Nazionale dell’Associazione italiana arbitri, infatti, ha annunciato la ...

Pietrelcina. Grande festa per il matrimonio del sindaco Mazzone

Grande festa per il matrimonio del sindaco di Pietrelcina Salvatore ...

Benevento Calcio. Ancora un arrivo dall'Entella : il greco Ilias Koutsoupias

Insieme al già annunciato Karic, da Chiavari arriva in giallorosso ...

Stampa articolo Stampa articolo

Va a fuoco un’autovettura di proprietà di un avvocato

29/06/2012
By

A Sant’Agata de’ Goti, in via Santisi, per cause in corso di accertamento si sviluppava un incendio, propagatosi inizialmente dal vano motore, sull’autovettura Fiat Stilo, parcheggiata nei pressi della abitazione del proprietario, un avvocato,  Viola  Oreste, 42enne, amministratore comunale.

Il veicolo rimaneva parzialmente danneggiato nella parte anteriore nello stesso vano motore.

Sul luogo intervenivano i vigili del fuoco di Benevento del distaccamento di Bonea, che provvedevano allo spegnimento delle fiamme, nonche’ i Carabinieri della locale Stazione e quelli Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Montesarchio per gli accertamenti ed il sopralluogo del caso.

Dai primi riscontri e accertamenti sul posto non sono state rinvenute tracce, che facciano ritenere, al momento, l’episodio in un ambito doloso.

L’interessato non ha, peraltro, esternato particolari problematiche connesse con l’attività forense o la carica rivestita.

Stampa articolo Stampa articolo