lunedì 20 maggio 2019 Benevento. Sorpreso a spacciare in Piazza Risorgimento, 21enne ai domiciliari | infosannionews.it lunedì 20 maggio 2019
In evidenza

Benevento. Polizia Stradale: Repressione “stragi del sabato sera”

Prosegue incessante l’attività di contrasto alla guida in condizioni psicofisiche ...

Popolari per l'Italia. Martedi 21 Maggio la presentazione dei candidati sanniti.

Martedi 21 maggio 2019, alle ore 18.30, presso l’Hotel Italiano, ...

Comizi Elettorali Europee. Queste le zone dove è possibile

Comizi Elettorali Europee. Queste le zone dove è possibile

Lo ha stabilito il Sindaco Clemente Mastella con una apposita ...

“Faber: dietro i testi di Fabrizio De Andrè” approda nel Fortore

“Faber: dietro i testi di Fabrizio De Andrè” approda nel Fortore

Lunedi 20 maggio 2019, alle ore 17.30, presso il museo ...

Assemblea diocesana Ac a Civitella Licinio

L’assistente unitario don Pino Di Santo e il responsabile della ...

Benevento. Sorpreso a spacciare in Piazza Risorgimento, 21enne ai domiciliari

22/02/2019
By

E’ accaduto ieri sera nella centralissima piazza di Benevento.

Un incensurato 21enne è stato trovato ieri sera dalla squadra Mobile di Benevento con 20 grammi di hashish in tasca. Aveva ceduto dell’hashish a due giovani, di cui uno minorenne, il pusher arrestato ieri sera dagli uomini della Squadra Mobile di Benevento a Piazza Risorgimento.

I poliziotti, che nel corso di un servizio di osservazione, avevano assistito a due diverse cessioni della sostanza, nei confronti di altrettanti acquirenti, hanno deciso di entrare in azione. Così hanno proceduto a bloccare il giovane mentre si stava allontanando a bordo del suo veicolo e lo hanno condotto in ufficio, dove è scattata la perquisizione.

Indosso al pusher sono stati trovati più di venti grammi di stupefacente, oltre agli altri sei già recuperati attraverso il controllo sugli assuntori. Nell’abitazione del giovane è stata poi trovata una borsa porta pc con un coltello da cucina recante tracce di sostanza ed usato per tagliarla. Per il ventunenne insospettabile pusher, sono così scattate le manette, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio ed è finito ai domiciliari.

Tags:

             

Atelier Pantheon

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Notizie dall’Italia

Previsioni del Tempo

archivio