mercoledì 21 agosto 2019 I Carabinieri arrestano 5 persone per riciclaggio di autovetture | infosannionews.it mercoledì 21 agosto 2019
In evidenza
Il Premio Ugo Gregoretti nel 40esimo di “Benevento Città Spettacolo”sarà ideato dal Maestro Paladino

Il Premio Ugo Gregoretti nel 40esimo di Benevento Città Spettacolosarà ideato dal Maestro Paladino

Nel 40esimo anniversario, “Benevento Città Spettacolo” dedica un premio per ...

Pago Veiano. La comunità piange  Gianpietro De Ieso, uomo di grande umanità

Pago Veiano. La comunità piange Gianpietro De Ieso, uomo di grande umanità

Alla fine non ce l'ha fatto a sconfiggere il brutto ...

Domani la presentazione dello spettacolo Dance For Freedom in scena il 30 Agosto al Teatro Romano

Domani la Conferenza Stampa alle ore 11.30 a Palazzo Paolo ...

Continua la telenovella del parcheggio alle spalle dei distinti.

Probabilmente sarà ancora chiuso per la prima casalinga di campionato Fumata ...

Alla Colonia elioterapica di Benevento una piccola biblioteca gratuita per promuovere la lettura

Il presidente della cooperativa Bartololongo: ‘L’area a disposizione anche per ...

Fornitura dei Libri di testo: pubblicato l’avviso per l’erogazione tramite vouchers

Fornitura dei Libri di testo: pubblicato l’avviso per l’erogazione tramite vouchers

L’Assessore all’Istruzione ed alla Cultura, Rossella Del Prete, comunica che, ...

I Carabinieri arrestano 5 persone per riciclaggio di autovetture

14/02/2019
By

Tutti gli arrestati sono stati sottoposti ai domiciliari, a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Caserta, nel comune di Arpaise (BN), frazione Terranova, coadiuvati dai militari dell’Arma territorialmente competenti, hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato per riciclaggio di autovetture, di Covino Felice, cl. 1976, dei suoi due figli Covino Fulvio, cl. 2000 e Covino Ilario, cl. 1998, tutti residenti in Arpaise, e di Barbato Buono Vincenzo, cl. 1998, residente a Pietrastornina (AV), e Parrella Rinaldo, cl. 1986, residente a Roccabascerana (AV).

I cinque sono stati sorpresi dai militari dell’Arma all’interno di un garage di proprietà della famiglia covino mentre erano intenti a tagliare con un flessibile e smontare in pezzi, un’autovettura oggetto di furto perpetrato il 10 febbraio scorso nel comune di Marcianise (CE) presso il Centro Commerciale Campania. La successiva perquisizione locale ha consentito di rinvenire ulteriori pezzi verosimilmente provenienti da macchine rubate precedentemente smontate.

L’intero garage è stato sottoposto a sequestro per ulteriori accertamenti.

 

Tags:

             

Atelier Pantheon

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Notizie dall’Italia

Previsioni del Tempo

archivio