mercoledì 21 agosto 2019 Eletto il nuovo Presidente dell’UPI.Il neo eletto è Michele De Pascale. | infosannionews.it mercoledì 21 agosto 2019
In evidenza
"Dance for freedom", se non sei libero di scegliere, l'alternativa è morire!

Dance for freedom, se non sei libero di scegliere, l'alternativa è morire!

Questo potrebbe essere il senso del progetto presentato e suggerito ...

Gestione del Centro per Disabili, Altrabenevento: “Gara procurerà ulteriori disagi”

Gestione del Centro per Disabili, Altrabenevento: “Gara procurerà ulteriori disagi”

"La gara per il Centro Disabili di Benevento, affidato alla ...

Inzaghi : A Pisa per fare la partita

"Se pensavamo di avere i meccanismi perfetti adesso eravamo solo ...

Pellegrinaggio Pietrelcina – Assisi con il Treno Storico: Esauriti i Posti Disponibili

Pellegrinaggio Pietrelcina - Assisi con il Treno Storico: Esauriti i Posti Disponibili

Antonio Di Maria, Presidente della Provincia di Benevento, comunica che ...

GESESA-San Giorgio La Molara: interruzione fornitura idrica notturna.

GESESA-San Giorgio La Molara: interruzione fornitura idrica notturna.

GESESA comunica che a causa di una evidente riduzione delle ...

Eletto il nuovo Presidente dell’UPI.Il neo eletto è Michele De Pascale.

12/02/2019
By

E’ Michele De Pascale, Presidente della Provincia di Ravenna, il nuovo Presidente dell’Unione delle Province d’Italia. Lo ha eletto per acclamazione ed all’unanimità la XXXIV Assemblea Nazionale dell’Upi, riunita oggi a Roma.

La Provincia di Benevento, assente giustificato il Presidente Antonio Di Maria, impegnato sulla questione emergenza rifiuti presso la sede istituzionale, era rappresentata in Assemblea per delega dal Consigliere Provinciale, Claudio Cataudo, che è anche componente del Direttivo regionale dell’Unione delle Province della Campania, e dal Segretario generale Franco Nardone.

Il Consigliere Cataudo, anche a nome del Presidente Di Maria e della Provincia sannita tutta, ha formulato al neo eletto Presidente dell’Upi de Pascale gli auguri di buon lavoro ed ha ringraziato il Presidente uscente, Achille Variati, per l’ottimo lavoro svolto in un momento storico ed ordinamentale delicatissimo per le Province a difesa dell’istituzione avente dignità costituzionale e a tutela della programmazione di area vasta.

Cataudo ha voluto esprimere la convinzione che debba ora rafforzarsi il confronto serrato, aperto ed improntato alla lungimiranza tra i diversi livelli istituzionali di governo centrale e regionale in sede di Parlamento e di Conferenza Stato – Regioni affinché siano rilanciate, con la revisione del Testo Unico degli Enti locali, le Autonomie locali ed, in primo luogo, le Province, quale premessa necessaria per lo sviluppo del territorio periferico ed, in particolare, quello delle aree deboli del Mezzogiorno.

Tags: ,

             

Atelier Pantheon

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Notizie dall’Italia

Previsioni del Tempo

archivio