sabato 23 febbraio 2019 Benevento M5S: “Tassa rifiuti ancora in aumento,ma anche la bolletta dell’acqua aumenterĂ …” | infosannionews.it sabato 23 febbraio 2019
In evidenza
Benevento. Domani  chiuse le scuole, il cimitero ed i parchi pubblici cittadini. No mercato Santa Colomba

Benevento. Domani chiuse le scuole, il cimitero ed i parchi pubblici cittadini. No mercato Santa Colomba

In arrivo il maltempo. Odinanza sindacale che prevede per domani scuole ...

Camera di Commercio. Assolti Coppola e Ianniello perchè “il fatto non costituisce reato”

Camera di Commercio. Assolti Coppola e Ianniello perchè il fatto non costituisce reato

Finisce così un incubo iniziato qualche anno fa. Assoluzione. E' la ...

Inquinamento dei pozzi da tetracloroetilene, Altrabenevento:“Gesesa pubblica esami di un ente non accreditato”

Inquinamento dei pozzi da tetracloroetilene, Altrabenevento:“Gesesa pubblica esami di un ente non accreditato”

Gabriele Corona Presidente di Altrabenevento, torna sulla vicenda del tetracloroetilene nei ...

Ospedale San Pio. Il sindaco Mastella risponde a Pizzuti.

Ospedale San Pio. Il sindaco Mastella risponde a Pizzuti.

“Al direttore del San Pio non ho nulla da replicare. ...

CriticitĂ  lavoratori San Pio.Pizzuti rassicura e annuncia il Progetto per un nuovo Pronto Soccorso.

Stamane vertice in Prefettura alla presenza del Prefetto Francesco Cappetta, ...

Per la Rassegna “Santa Sofia in Santa Sofia” Le Sonate a Quattro di Rossini.

Prosegue la terza edizione della rassegna “Santa Sofia in Santa ...

Benevento M5S: “Tassa rifiuti ancora in aumento,ma anche la bolletta dell’acqua aumenterĂ …”

11/02/2019
By

“Era stato ampiamente da noi previsto ma l’amministrazione mastelliana, nella sua incompetenza, ci da adesso la quasi certezza: la tassa dei rifiuti, giĂ  una delle piĂą alte d’Italia, aumenterĂ  ancora. Cosi come aumenterĂ  la bolletta dell’acqua (ma quella serve ad “illuminare” d’immenso l’ego del nostro sindaco)”.

“Il sindaco nel fare questa dichiarazione chiama in causa lo stir di Casalduni e il suo incendio, dimenticandosi che il problema principale è la mancata chiusura del ciclo integrato dei rifiuti.
Però nel frattempo al capezzale dell’Asia è stato chiamato prima il romano Quattrociocchi e poi il barese-irpino Madaro che ci costano il doppio per i rimborsi spese (anche il direttore è irpino). Se a ciò si unisce la pletora di consulenti aziendali e avvocati “extracomunitari” e con parcelle superiori al passato. Nulla però dice l’opposizione al Comune di Benevento su questa questione e nulla la maggioranza che ormai attende solo gli ordini superiori di Mastella.
Il tutto con dei costi lievitati all’inverosimile.
Ritornando per un attimo alla Gesesa e alla bolletta differenziata (o personalizzata che dir si voglia) ma scusate se una famiglia gli arriva l’acqua del Biferno paga una cifra, se invece gli arriva da Campo Mazzoni o Pezzapiana ne paga un’altra? O come la mettiamo con i dati delle acque degli ultimi due pozzi? Della serie cornuti e mazziati?
Il bello di Mastella è che un giorno dice una cosa e il giorno dopo smentisce se stesso dicendo l’esatto contrario: ecco, se si deve dare un leitmotiv a questi due anni e mezzo della sua amministrazione non c’è paragone piĂą consono. Peccato però che i beneventani non se lo ricordino mai”.

Tags:

             

Ca.Ri. srl

Italia Service Servizi Finanziari s.r.l.

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Notizie dall’Italia

Previsioni del Tempo

archivio