domenica 9 Agosto 2020 Referendum Acqua,Tetracloroetilene e Pozzi. Nell’occasione Mastella chiarisce: “situazione sotto controllo” | infosannionews.it domenica 9 Agosto 2020
Smooth Slider

Nuove Linee Guida Pillola RU486. Democratici e Progressisti : Bene il Ministro !

"Ora la Regione faccia la sua parte ! "L’intervento del ...

Forza Italia. Di Palma nominato Coordinatore Giovani di Puglianello

“Di concerto con il vicario Raffaele Siciliano e con i ...

Mucciacciaro (Lega) sulla graduatoria PIG: "Troppe aziende escluse dai finanziamenti"

Mucciacciaro (Lega) sulla graduatoria PIG: Troppe aziende escluse dai finanziamenti

“Qualche giorno fa, è stata pubblicata la graduatoria regionale definitiva ...

Forza Italia Montesarchio. Mazzariello Il nostro investimento più prezioso sono i giovani

“Stiamo investendo nei giovani. I giovani sono il futuro dei ...

San Pio. 36 tamponi tutti negativi

San Pio. 36 tamponi tutti negativi

L’A.O.R.N. “San Pio” ha processato in data 8 Agosto nr. ...

Referendum Acqua,Tetracloroetilene e Pozzi. Nell’occasione Mastella chiarisce: “situazione sotto controllo”

29/01/2019
By

Nell’incontro organizzato dal Comitato Acqua Bene Comune, per parlare della gestione pubblica dell’acqua, sono state 3200 le firme raccolte dal Comitato  per l’indizione del referendum comunale sull’acqua pubblica, consegnate  al sindaco di Benevento, Clemente Mastella.

Nell’occasione della conferenza pubblica che si è tenuta nell’Aula Magna del Dipartimento DEMM dell’Unisannio a cui ha preso parte anche Alberto Lucarelli, docente di diritto costituzionale all’Università Federico II di Napoli e autore del quesito referendario del 2011, sono state trattate le tematiche e scenari che si potrebbero aprire dopo il risultato referendario.

Una referendum consultivo, ma che richiede anche di analizzare gli atti consequenziali alla scelta dei cittadini e quindi capire quale sarà la direzione della pubblicizzazione della gestione del ciclo integrato dell’acqua.Ad aprire l’incontro il Magnifico Rettore dell’Università del Sannio, Filippo De Rossi. Presente anche Giuseppe Marotta, Direttore del Dipartimento DEMM.

La serata è stata anche l’occasione per il sindaco Mastella ancora una volta a chiarire le posizioni per far capire quanto l’Amministrazione possa fare nel senso se non quello  di sollecitare e invitare gli organi preposti a tenere sotto controllo la situazione, anche perchè se: “l’Arpac e la Gesesa mi dicono che la situazione è sotto controllo, io non posso fare altro che fidarmi e prendere atto della cosa chiedendo loro, però, di effettuare comunque controlli continui per la sicurezza dei cittadini.Quindi non è il comune che decide –  ha ribadito il sindaco -, quando Arpac e Asl mi diranno che ci sono problemi io interverrò per ciò che mi compete. Per ora non c’è nessun motivo di allarme”

 

 

 

 

Tags: ,