sabato 23 febbraio 2019 Incantano i “Valzer di Strauss” eseguiti dall’Orchestra da Camera dell’Accademia di Santa Sofia | infosannionews.it sabato 23 febbraio 2019
In evidenza
Benevento. Domani  chiuse le scuole, il cimitero ed i parchi pubblici cittadini. No mercato Santa Colomba

Benevento. Domani chiuse le scuole, il cimitero ed i parchi pubblici cittadini. No mercato Santa Colomba

In arrivo il maltempo. Odinanza sindacale che prevede per domani scuole ...

Camera di Commercio. Assolti Coppola e Ianniello perchè “il fatto non costituisce reato”

Camera di Commercio. Assolti Coppola e Ianniello perchè il fatto non costituisce reato

Finisce così un incubo iniziato qualche anno fa. Assoluzione. E' la ...

Inquinamento dei pozzi da tetracloroetilene, Altrabenevento:“Gesesa pubblica esami di un ente non accreditato”

Inquinamento dei pozzi da tetracloroetilene, Altrabenevento:“Gesesa pubblica esami di un ente non accreditato”

Gabriele Corona Presidente di Altrabenevento, torna sulla vicenda del tetracloroetilene nei ...

Ospedale San Pio. Il sindaco Mastella risponde a Pizzuti.

Ospedale San Pio. Il sindaco Mastella risponde a Pizzuti.

“Al direttore del San Pio non ho nulla da replicare. ...

Criticità lavoratori San Pio.Pizzuti rassicura e annuncia il Progetto per un nuovo Pronto Soccorso.

Stamane vertice in Prefettura alla presenza del Prefetto Francesco Cappetta, ...

Per la Rassegna “Santa Sofia in Santa Sofia” Le Sonate a Quattro di Rossini.

Prosegue la terza edizione della rassegna “Santa Sofia in Santa ...

Incantano i “Valzer di Strauss” eseguiti dall’Orchestra da Camera dell’Accademia di Santa Sofia

20/01/2019
By

Non poteva esserci miglior esordio per l’Orchestra da Camera stabile dell’Accademia di Santa Sofia di Benevento.


Nello splendido scenario della Basilica di San Bartolomeo, strapiena di pubblico, c’è stato l’avvio della stagione concertistica triennale, diretta dal maestro Filippo Zigante. Il giorno dopo l’esibizione al teatro Diana di Napoli, si è ripetuta la magia con il concerto “I Valzer della famiglia Strauss”. Dopo i brevi interventi di saluto, da parte del presidente Salvatore Palladino, del presidente degli “Amici dell’Accademia”, Maria Buonaguro. del consulente artistico Marcella Parziale e di Antonio Orafo, componente del Cda della Gesesa, a cui la serata era dedicata, si è entrati nel mondo delle armonie musicali della dinastia Strauss. Zigante ha contestualizzato il periodo storico e la nascita delle composizioni proposte.
L’Orchestra è stata composta da: Violini I: Mario Serino, Giuseppe Navelli, Alessia Avagliano e Francesco Norelli; violini II: Valentina Del Re, Emanuele Procaccini ed Alina Taslavan; viole: Francesco Solombrino ed Antonio Mastroianni; violoncelli: Gianluca Giganti ed Alfredo Pirone; contrabasso: Gianluigi Pennino; harmonium: Debora Capitanio e pianoforte: Antonello Maio.
Un’ora di concerto, il primo dell’anno, conclusosi sulle note della celebre “Sul bel Danubio blu”. Applausi scroscianti e convinti per il gruppo cameristico di qualità, che tornerà presto ad esibirsi.

Tags:

             

Ca.Ri. srl

Italia Service Servizi Finanziari s.r.l.

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Notizie dall’Italia

Previsioni del Tempo

archivio