martedì 22 gennaio 2019 Bucchi : ” Andremo a Milano a giocarcela”. Mancherà ancora Viola, esordirà Tuia. | infosannionews.it martedì 22 gennaio 2019
In evidenza

Cerreto Sannita. Sabato 26 gennaio al Seminario in diretta la veglia Gmg di papa Francesco

Cerreto Sannita, sabato 26 gennaio presso il Seminario diocesano i ...

Benevento. All'Arcos presentazione del Catalogo Mostra Materiche Geometrie

Il prossimo venerdì 25 gennaio 2019, alle ore 16.30, presso ...

Prossime date per La Stazione delle Frequenze

Le tappe della band sannita, tra pochi giorni. Dopo il concerto ...

Amministratori del Comune di San Lorenzo Maggiore aderiscono alla Lega

Continua l’opera di radicamento territoriale della Lega per Salvini premier ...

Mastella vittima di un furto nella sua casa di Ceppaloni

Mastella vittima di un furto nella sua casa di Ceppaloni

Il colpo sarebbe avvenuto ieri pomeriggio. Sembra che la banda fosse ...

Atti vandalici Auditorium della Spina Verde: Io X Benevento indice una conferenza stampa

In relazione agli ultimi atti vandalici che nei giorni scorsi ...

Bucchi : ” Andremo a Milano a giocarcela”. Mancherà ancora Viola, esordirà Tuia.

12/01/2019
By

Non convocati neanche Puggioni, per scelta tecnica, e Asencio, influenzato.

Il Benevento non andrà a Milano a fare la vittima sacrificale. Bucchi vuole che giochi in scioltezza, senza patemi d’animo, giocandosela quindi e poi come sarà sarà. La preparazione di questi giorni di sosta è stata però finalizzata per Lecce. Diciamo che questo è un premio, meritato, da gustarsi nella scala del calcio. Intanto si spera di recuperare a breve Viola, che accusa ancora fastidi mentre per Maggio non si forza il rientro, visto quanto già successo con l’ex napoletano rinfortunatosi subito dopo il rientro.

Il discorso è scivolato poi anche sulla situazione di Puggioni, fuori per scelta tecnica e oramai chiuso nelle idee dell’allenatore da gli altri due portieri giallorossi, con Gori che quindi diventa il vice Montipò.

Per l’attacco il Benevento sta provando Armenteros, giocatore che piace a Bucchi e dal quale l’anno scorso sulla panchina del Sassuolo prese gol al Vigorito, gara comunque vinta dai neroverdi per due reti ad una. Lo svedese deve però entrare negli schemi del Benevento e, tra l’altro, sta fermo dai primi di dicembre quando sono finiti i play off del campionato americano.

Per il mercato Bucchi indirizza le domande al direttore Foggia che sta operando insieme con la società, restando abbastanza abbottonato pur ammettendo che Ceravolo è un giocatore che incontrerebbe il suo gradimento.

Intanto si vedrà, per il momento si incontrerà domani pomeriggio l’Inter per continuare il sogno in Coppa Italia.

 

Tags:

             

Ca.Ri. srl

Italia Service Servizi Finanziari s.r.l.

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Notizie dall’Italia

Previsioni del Tempo

archivio